Facebook

Twitter

LinkedId

Mer12132017

Last update04:33:57 PM

Con i Bambini, Bando Nuove Generazioni

Si chiama “Bando Nuove Generazioni” ed è rivolto ai minori di età compresa tra 5-14 anni.
È il terzo ...

Resto al Sud, nuovi incentivi per under 35 del Mezzogiorno

Si chiama “Resto al Sud”, la nuova misura che sarà gestita da Invitalia per incentivare i giovani al...

PSR Campania- Sostegno alla formazione - Misura 1.1

a Regione Campania ha indetto una procedura di gara aperta per l'affidamento del servizio di realizz...

Promozione del turismo religioso e valorizzazione dei santuari della Campania

La Regione Campania con il presente intende aviare una procedura selettiva a sportello di proposte p...

MISE - Finanziamenti per imprese operanti nell'economia sociale

L’intervento prevede la concessione di aiuti da erogare sotto forma di finanziamenti agevolati per l...

Mibact e Invitalia - FactorYimpresa

“Factorympresa Turismo” è il programma di agevolazioni promosso dal Ministero dei beni e delle attiv...

Regione Campania - Programma Scuola Viva - II annualità

La Regione Campania attiva la seconda annualità del Programma “Scuola Viva” per promuovere la valori...
loader
archivio
REGISTRATI

Potenziamento delle competenze di cittadinanza globale: il bando del Miur

Il Miur con il presente avviso intende promuovere  interventi volti allo sviluppo delle competenze trasversali, sociali e civiche, che rientrano nel più ampio concetto di promozione della cittadinanza globale, al fine di formare cittadini consapevoli e responsabili in una società moderna, connessa e interdipendente. Le proposte progettuali delle scuole possono essere  interdisciplinari e perseguire gli obiettivi di diverse aree tematiche indicate, quali:  educazione alimentare, cibo e territorio; benessere, corretti stili di vita, educazione motoria e sport;  educazione ambientale; cittadinanza economica; civismo, rispetto delle diversità e cittadinanza attiva.
SCADENZA 22 MAGGIO 2017

Agevolazioni per le imprese del Sud: arriva il bonus occupazione

Pubblicato il bando "Bonus Sud" che incentiva misure volte all' assunzione di precari. E' destinato alle Regioni del Mezzogiorno: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna. L’intervento  consiste in uno sgravio contributivo totale nel limite massimo di 8.060 euro per ogni lavoratore giovane o disoccupato assunto, e spetta anche nel caso in cui il datore di lavoro stabilizzi un lavoratore che aveva nel 2016 un rapporto a termine, anche se avviato in anni precedenti. Le tipologie contrattuali che permettono ai datori di lavoro di richiedere l’incentivo sono il contratto a tempo indeterminato anche in somministrazione e l’apprendistato professionalizzante e di mestiere. Sono ammissibili anche le trasformazioni di contratti da tempo determinato ad indeterminato e in questo caso non è richiesto il requisito della disoccupazione.
Sono, invece, esclusi il lavoro domestico, accessorio e intermittente.

Cittadinanza digitale e pensiero computazionale: il bando del Miur

Promuovere gli elementi fondamentali per l’introduzione alle basi della programmazione, anche allo scopo di sviluppare le competenze collegate all’informatica; potenziare lo sviluppo del pensiero computazionale per rafforzare la capacità di analisi e risoluzione dei problemi; educare alla consapevolezza delle norme sociali e giuridiche in termini di “Diritti della Rete” nonchè ad uno uso positivo e consapevole dei media con attenzione al sempre più frequente fenomeno del cyberbullismo. Sono questi i punti chiave del bando emanato dal Miur volto a finanziare azioni ed interventi che permettano uno sviluppo e un radicamento della cittadinanza digitale e del pensiero computazionale. 

SCADENZA 5 maggio 2017

Potenziamento delle competenze di base degli adulti, il bando Miur


Le azioni rivolte ai Centri per l’istruzione degli Adulti (CPIA) mirano al miglioramento dell’offerta formativa e al rafforzamento delle attività didattiche.  
Il Miur intende finanziare misure finalizzate a sostenere progetti in rete con scuole, associazioni senza fini di lucro, soggetti pubblici e privati e altri attori della formazione e dell’istruzione, volti a sviluppare percorsi per  adulti, italiani e stranieri per il conseguimento dell’istruzione di base e secondaria di secondo grado, di competenze tecniche o qualificazione professionale e riqualificazione delle competenze con particolare riferimento a quelle digitali e linguistiche. Specifica attenzione è data all’aggiornamento degli adulti al fine di sviluppare consapevolezza e acquisire competenze pratiche per far fronte alle nuove soluzioni per accompagnare la trasformazione post industriale e digitale del Paese.

SCADENZA 11 maggio 2017

Miur, bando per il potenziamento delle competenze di base

Le scuole dell'infanzia e le istituzioni scolastiche statali del primo e secondo ciclo di istruzione, anche attraverso la costituzione di partenariati  con soggetti del territorio o con competenze specifiche sulle tematiche oggetto delle attività, potranno presentare domanda  di finanziamento per azioni volte a favorire l’innalzamento e il consolidamento delle competenze di base come la capacità di lettura, scrittura,  calcolo nonché le conoscenze in campo linguistico, scientifico e tecnologico. 
Le attività oggetto delle proposte progettuali possono avere una durata biennale ed essere, quindi, realizzate dal momento  dell’autorizzazione fino al termine dell’anno scolastico 2018-2019, durante l’anno scolastico oppure nel periodo estivo.

SCADENZA 28 APRILE 2017

MIUR - Orientamento formativo e ri-orientamento

Con il seguente bando il Miur finanzia azioni ed interventi rivolti alle studentesse e agli studenti dell’ultimo anno delle scuole
secondarie di I grado e degli ultimi tre anni delle scuole secondarie di II grado.
L’obiettivo formativo è rafforzare le competenze a sostegno della capacità di scelta e gestione dei propri percorsi formativi e di vita, sin dalla prima adolescenza, soprattutto nelle fasi di transizione tra i diversi gradi di istruzione. Particolare attenzione è, inoltre, posta alle azioni tese a colmare il divario formativo tra donne e uomini.
Contributo max 18.000€
Scadenza dal 10.00 del giorno 27 marzo 2017 alle ore 15.00 del giorno 18 maggio 2017

Miur sostiene il potenziamento dell'educazione all'imprenditorialità

Le istituzioni scolastiche statali secondarie di primo e secondo grado, anche attraverso la costituzione di partenariati  con soggetti del territorio o con competenze specifiche sulle tematiche oggetto delle attività, potranno presentare domanda di finanziamento per azioni volte allo sviluppo delle competenze trasversali con particolare attenzione a quelle relative alla diffusione della cultura d'impresa.  Le attività oggetto delle proposte progettuali possono avere una durata biennale ed essere, quindi, realizzate dal momento  dell’autorizzazione fino al termine dell’anno scolastico 2018-2019, durante l’anno scolastico oppure nel periodo estivo.

SCADENZA 11 MAGGIO 2017



Finanza agevolata

2

In-formazione

3

Formazione

4

Consulenza »

1 web
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni