Facebook

Twitter

Mer11142018

Last updateGio, 01 Nov 2018 10am

Innovazione e sviluppo per le MPMI

Il presente Avviso, in attuazione dell’obiettivo specifico 3.5.2 del POR Campania 2014-2020, disciplina la concessione di contributi a fondo perduto alle Micro e PMI onde consentire la realizzazione di Piani di investimento aziendali per l’attuazione di processi di innovazione, prefiggendosi, in linea con L'Agenda Digitale Europea e con il Piano Nazionale Crescita Digitale, di incentivare le imprese campane a sfruttare al meglio il potenziale sociale ed economico e promuoverne la trasformazione digitale. 


L’intervento intende favorire i processi di innovazione del sistema economico con priorità all’implementazione e applicazione dei risultati (tecnologie, prototipi,brevetti, ecc) della ricerca e dello sviluppo industriale nel processo produttivo; mira a consolidare le realtà produttive esistenti, favorendo percorsi di sviluppo imprenditoriale fondati sulla specializzazione tecnologica delle produzioni ed è finalizzato, altresì, alla modernizzazione dei processi aziendali, affiancando in modo complementare gli interventi volti alla digitalizzazione e all’ammodernamento tecnologico delle MPMI.
Possono presentare domanda soggetti con sede legale e/o unità locale nella Regione Campania quali:
-Micro e PMI, anche in forma consortile;
-Reti di Micro, di Piccole e Medie Imprese (MPMI) che intendano realizzare un progetto di rete. 

La dotazione finanziaria disponibile per le operazioni selezionate con il presente Avviso è pari a 10.000.000,00 euro a valere sull'Azione 3.5.2 "Supporto a soluzioni ICT nei processi produttivi delle PMI, coerentemente con la strategia di Smart Specialization e con particolare riferimento a: commercio elettronico, cloud computing, manifattura digitale e sicurezza informatica". 
L’Amministrazione Regionale si riserva la facoltà di integrare la dotazione finanziaria mediante eventuali risorse economiche aggiuntive nel rispetto delle caratteristiche ed entità dell’aiuto di cui al presente Avviso, al fine di aumentare l’efficacia dell’intervento finanziario.

Per maggiori informazioni riguardo gli ambiti di intervento e le modalità di partecipazione, consulta la scheda AdIM in allegato.

 

Allegati:
Scarica questo file (n_38 _fa_innovaz._r.c._18.pdf)n_38 _fa_innovaz._r.c._18.pdf[ ]450 kB
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni