Facebook

Twitter

Mer11142018

Last updateGio, 01 Nov 2018 10am

AICS: nuovi finanziamenti per una corretta Educazione alla Cittadinanza Globale

Il bando è fondato su una concezione dell'Educazione alla cittadinanza globale intesa come approccio trasversale a tutte le discipline, volto allo sviluppo di cittadini che siano fautori di un mondo sostenibile, equo e inclusivo in linea con l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. La Legge n. 125/2014 e s.m.i., infatti, all'articolo 1, comma 4, recita: " l'Italia promuove l'educazione, la sensibilizzazione e la partecipazione di tutti i cittadini alla solidarietà internazionale, alla cooperazione internazionale e allo sviluppo sostenibile".

Le linee di policy disegnate nel Documento triennale di programmazione e di indirizzo della politica di cooperazione allo sviluppo 2017-2019, approvato dal Consiglio dei Ministri nel marzo 2018, includono esplicitamente l'Educazione alla cittadinanza globale (ECG), un'educazione moderna, interculturale e inclusiva, all'interno delle priorità tematiche: in conformità a ciò, il Bando per la concessione di contributi a iniziative di Sensibilizzazione ed Educazione alla Cittadinanza Globale proposte dalle Orzanizzazioni della società civile e dai soggetti senza finalità di lucro, dispone di euro 7.000.000.
Ogni Organizzazione dell Società Civile (OSC) iscritta all'Elenco può presentare fino a due iniziative in qualità di Soggetto proponente. Lo stesso Soggetto proponente può presentare, inoltre, fino a due iniziative come partner. Nel caso in cui una OSC iscritta all'Elenco non presenti alcuna iniziativa come Soggetto proponente, può presentare fino a quattro iniziative come partner.

Per ulteriori informazioni, consulta la scheda AdIM in allegato.

Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni