Facebook

Twitter

Mar12182018

Last updateVen, 07 Dic 2018 4pm

Mise: Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita

Con decreto del 5 Marzo 2018, il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto la concessione di agevolazioni in favore di progetti di ricerca e sviluppo nei settori applicativi della Strategia nazionale di specializzazione intelligente relativi a Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della vita.
In base al decreto direttoriale del 27 Settembre 2018, gli Accordi per l'innovazione devono essere diretti a sostenere, attraverso la realizzazione di uno o più progetti, attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie abilitanti fondamentali nell’ambito dei citati settori applicativi e coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente.
Il decreto specifica che dovrà trattarsi di interventi di rilevante impatto tecnologico, in grado di incidere sulla capacità competitiva delle imprese anche al fine di salvaguardare i livelli occupazionali e accrescere la presenza delle aziende estere nel territorio nazionale.
Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo diretto alla spesa, eventualmente integrato dal finanziamento agevolato di durata compresa tra uno e otto anni, oltre un periodo di preammortamento fino all’ultimazione del progetto e, comunque, nel limite massimo di tre anni decorrenti dalla data del decreto di concessione. 

Finanziamento complessivo previsto dal bando: 562,7 milioni di euro.

Per ulteriori informazioni, consulta a scheda AdIM in allegato.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni