Facebook

Twitter

Mar12182018

Last updateVen, 07 Dic 2018 4pm

Nuova vita allo Sport nelle periferie italiane

Il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il fine di potenziare l’attività sportiva agonistica nazionale in aree svantaggiate e zone periferiche urbane, con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economico sociali e incrementare la sicurezza urbana, procede alla selezione dei seguenti interventi:
- realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane;
- diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti;
- completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale e internazionale.
Saranno privilegiati i lavori in aree con bassi livelli di scolarizzazione e interessate da recenti calamità naturali, per impianti polifunzionali, che prevedono una maggior quota di cofinanziamento e realizzati su impianti di proprietà pubblica.Possono presentare domanda di contributo per il finanziamento degli interventi: le pubbliche amministrazioni, le istituzioni scolastichedi ogni ordine e grado anche comunali e gli enti no profit.

Nell’ambito del Fondo, le risorse stanziate per l’anno 2018 ammontano complessivamente ad € 9.800.000.
La richiesta di contributo per ciascun intervento non può essere superiore a € 500.000.

Per maggiori informazioni, consulta la scheda AdIM in allegato.
Allegati:
Scarica questo file (n_52_fa_sport_periferie_na_18.pdf)n_52_fa_sport_periferie_na_18.pdf[ ]322 kB
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni