Facebook

Twitter

Mar12182018

Last updateVen, 07 Dic 2018 4pm

FAMI: qualificazione dei servizi pubblici a supporto dei cittadini di Paesi terzi

L'Obiettivo specifico 2 - Obiettivo nazionale 2.3 - è una linea di intervento prevista dal Programma Nazionale FAMI, che recepisce gli orientamenti strategici nazionali e comunitari.
Le azioni del presente Avviso intendono migliorare i livelli di programmazione, gestione ed erogazione dei servizi pubblici e amministrativi rivolti ai cittadini di Paesi terzi e, promuovere non solo le competenze del personale della Pubblica Amministrazione e favorire l’innovazione dei processi organizzativi nell’erogazione di interventi per migliorare l’efficienza dei servizi, ma anche sviluppare reti istituzionali e azioni di governance multilivello, attraverso un approccio integrato alla pianificazione degli interventi. Lo scopo è accrescere, attraverso l’attivazione di tali provvedimenti, la qualità del servizio offerto ai cittadini di Paesi terzi, destinatari indiretti delle azioni indicate.
Gli ambiti progettuali di riferimento ai fini della partecipazione all’Avviso riguardano:
- attivazione e rafforzamento di reti di governance e coordinamento a livello territoriale, al fine di qualificare e potenziare l’offerta dei servizi pubblici, nonché attivare metodologieper migliorare le procedure di carattere burocratico d’interesse;
- realizzazione di interventi di aggiornamento rivolti agli operatori della Pubblica Amministrazione, affinchè si migliori la capacità dei pubblici uffici di fornire servizi di base mirati all’utenza straniera, mediante un insegnamento basato su percorsi formativi specifici, risoluzione di casi puntuali, formazione in affiancamento, modelli di apprendimento partecipativo, empowerment dicomunità, etc.;
- implementazione dei processi di monitoraggio dei servizi informativi, di orientamento e di educazione alla multiculturalità attivati su base territoriale;
- interventi sperimentali per migliorare l’offerta ai migranti, attraverso servizi informativi, di mediazione linguistica culturale, di orientamento, ecc. 
Le attività esecutive dei progetti e l’ambito territoriale dell’intervento potranno avere dimensione locale, regionale, interregionale o nazionale.
Le risorse destinate al finanziamento dei piani presentati a valere sul presente Avviso ammontano ad Euro 20.000.000,00 (ventimilioni/00).

Per ulteriori informazioni, consulta la scheda AdIM in allegato.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni