Facebook

Twitter

Mar07162019

Last updateVen, 12 Lug 2019 11am

Commissione Europea: nuovo bando per prevenire e combattere il razzismo, la xenofobia, l'omofobia e altre forme di intolleranza

La Commissione Europea, attraverso il programma "Diritti, uguaglianza e cittadinanza 2014/2020", intende contribuire al consolidamento di spazio in cui l’uguaglianza e i diritti delle persone, quali sanciti dai Trattati UE, dalla Carta dei diritti fondamentali dell`UE e dalle Convenzioni internazionali in materia di diritti umani, siano promossi e protetti. Prendendo in considerazione il numero crescente di manifestazioni che promuovono il razzismo, la xenofobia, l’omofobia e altre forme di intolleranza, la commissione ha individuato la necessità, attraverso il Bando REC-RRAC-RACI-AG-2019, di fornire sostegno a progetti volti a prevenire e combattere tali fenomeni.
Tre le priorità:
1. Prevenire e combattere il razzismo, la xenofobia, l’omofobia e altre forme di intolleranza (risorse disponibili: 3.000.000 euro);
2. Monitorare, prevenire e contrastare l’incitamento all’odio online (risorse disponibili: 2.000.000 euro);
3. Migliorare la capacità delle autorità nazionali di rispondere al razzismo, alla xenofobia, all’omofobia e ad altre forme di intolleranza (risorse disponibili: 2.000.000 euro) (Riservato alle Autorità Pubbliche)

I progetti potranno essere di carattere nazionale o transnazionale.
Il contributo UE può coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto. La sovvenzione richiesta non può essere inferiore a € 75.000. Non esiste un limite massimo.
Budget complessivo: 7.000.000 €
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni