Facebook

Twitter

Lun12162019

Last updateVen, 06 Dic 2019 9am

Nuova Sabatini: incremento dei finanziamenti alle MPMI

La misura Beni strumentali ("Nuova Sabatini") è l’agevolazione disposta dal Ministero dello sviluppo economico - MISE - con l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle imprese e implementare la competitività del sistema produttivo del Paese.
Le novità riguardo la Misura - stabilite con il Dl Crescita 2019 approvato in CdM il 30 aprile - prevedono la rimodulazione dell’agevolazione e riguardano: 
- l'abolizione del tetto massimo di 2 milioni di euro per gli investimenti, innalzato a 4 milioni;
- la possibilità di erogare il contributo in un’unica soluzione se il finanziamento è inferiore ai 100mila euro. Si tratta di una misura che snellisce le procedure e migliora il flusso di cassa per i prestiti che restano all’interno di questo tetto.
- sostegno alla capitalizzazione delle imprese tramite un incremento delle aliquote dell'agevolazione pari al 5% per le micro e piccole imprese e al 3'75% per le medie imprese.
Alla luce della detta modifica normativa, le imprese possono inoltrare domanda di agevolazione attraverso la nuova modulistica.
L’investimento deve concludersi entro massimo 12 mesi dalla data stipula del finanziamento, pena la revoca dell’agevolazione.
A questo scopo è considerata la data dell’ultimo titolo di spesa riferito all’investimento o, nell'eventualità di operazione di leasing finanziario, la data dell’ultimo verbale di consegna dei beni.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni