Facebook

Twitter

Lun12162019

Last updateVen, 06 Dic 2019 9am

Regione Campania: pubblicato il nuovo Avviso Pubblico per il "Supporto alla gestione dei beni confiscati"

In risposta alla strategia regionale in tema di beni confiscati e del Programma annuale degli interventi per la valorizzazione degli stessi, la regione Campania, a valere sul POR Campania FSE 2014/2020, Asse II Inclusione Sociale, Obiettivo Specifico 11, promuove l'Avviso Pubblico “Supporto alla gestione dei beni confiscati” con cui intende sostenere le imprese sociali che gestiscono detti beni, anche incentivando la creazione di aggregazioni di rete e di filiera, rafforzando l’economia sociale e garantendo l’effettivo riutilizzo dei beni per la loro piena restituzione alla collettività.
I progetti ammissibili dovranno essere pertinenti alle attività che si realizzano nel bene confiscato e prevedere uno o più interventi riguardo prodotti e/o servizi; l'implementazione di innovazioni di carattere gestionale, organizzativo, commerciale, tecnologico e produttivo; certificazioni ambientali, di qualità, di responsabilità sociale o di prodotto/servizio rilasciate da organismi accreditati; la promozione o  il rafforzamento della presenza dell’impresa su mercati diversi da quello regionale, anche esteri; pratiche e filiere d'economia sociale in un'ottica di rete. 
Sono ammesse alla richiesta di finanziamento le imprese sociali, le cooperative sociali e le associazioni di promozione sociale attraverso Reti contratto, ATS e ATI già costituite o ancora da costituirsi all'atto della domanda.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla consucltazione della scheda tecnica AdIm in allegato.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni