Facebook

Twitter

Dom11172019

Last updateMar, 12 Nov 2019 5pm

Fondazione TIM: bando "Liberi di Comunicare. Tecnologie intelligenti e innovazione per l’autismo"

Fondazione TIM emana il bando “Liberi di comunicare. Tecnologie intelligenti e innovazione per l’autismo” con lo scopo di porre in essere soluzioni digitali atte a favorire l’autonomia personale, domestica e lavorativa, l’apprendimento scolastico, lo sviluppo di abilità di linguaggio e di comunicazione in persone affette da autismo con età superiore a 16 anni.
I disturbi dello spettro autistico riguardano le aree del neurosviluppo, caratterizzati da complessità nell'interazione e nella comunicazione e da interessi e attività ridotti e comportamenti ripetitivi; un bambino su 77 presenta un disturbo dello spettro autistico e l'incidenza risulta maggiore fra i maschi.
In Italia si stima che il fenomeno interessi almeno 500.000 famiglie.
Il presente bando è finalizzato alla realizzazione di soluzioni volte a favorire l’autonomia individuale, domestica, lavorativa, nella gestione del quotidiano e nella comunicazione sociale nell’età evolutiva e adulta.
Tali soluzioni dovranno essere fruibili e accessibili a persone nello spettro con differenti livelli di abilità intellettive e linguistiche, che bisognano di varie tipologie di supporto.

Le risorse messe a disposizione da Fondazione TIM per il presente bando sono pari a 400.000 euro

Per ulteriori informazioni si rimanda alla consultazione della scheda tecnica AdIM in allegato.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni