Facebook

Twitter

Sab07112020

Last updateGio, 09 Lug 2020 9am

Regione Campania: Welfare - Avviso per sostegno delle fasce deboli

In attuazione dell’Azione 3.7.1 del PO FESR Campania 2014-2020, la Regione Campania ha stanziato sei milioni di euro per finanziare 40 progetti che potranno usufruire di contributi fino ad un massimo di 150 mila euro ciascuno. L’Avviso pubblico per la concessione di aiuti “Sostegno all'avvio e rafforzamento delle attività imprenditoriali che producono effetti socialmente desiderabili e beni pubblici non prodotti dal mercato” si propone il rafforzamento di imprese sociali produttrici di effetti “socialmente desiderabili” e beni pubblici, capaci di introdurre soluzioni innovative per la risoluzione di problemi legati all’inclusione sociale, alle fragilità, alla povertà. Congiuntamente alle finalità sociali, i piani di sviluppo e di rilancio delle imprese interessate dovranno garantire la loro sostenibilità economica, un miglior posizionamento nel mercato di riferimento, una maggiore sostenibilità delle attività imprenditoriali e un potenziamento delle funzioni organizzative.
Potranno essere finanziati progetti diretti a potenziare l'offerta dei servizi sociali e sociosanitari, che mirino alla sperimentazione di soluzioni innovative per la realizzazione di prodotti e servizi maggiormente rispondenti ai bisogni degli utenti/cittadini. Potranno, altresì, essere sostenuti progetti diretti allo sviluppo delle attività per la promozione dei percorsi volti a favorire ed implementare l’inclusione dei soggetti svantaggiati, anche attraverso l’inserimento lavorativo.
Con decreto dirigenziale n. 122 del 17 marzo 2020, a causa dell’emergenza Covid-19, la Regione ha disposto la sospensione del termine della presentazione delle domande, inizialmente previsto per il 17 aprile 2020, fino al 3 aprile 2020. Con successivo provvedimento, la Regione indicherà la nuova scadenza o, nel caso di proseguimento dell’emergenza, un’ulteriore proroga.
 
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni