Facebook

Twitter

Sab07112020

Last updateGio, 09 Lug 2020 9am

“A braccia aperte”: iniziativa a favore degli orfani di vittime di crimini domestici e femminicidio

Con l’iniziativa “A braccia aperte”, l’impresa sociale Con i Bambini promuove la realizzazione di interventi di presa in carico, formazione e inclusione socio-lavorativa delle persone di minore età che siano divenute orfane a seguito di crimini domestici (c.d. “orfani speciali”). Gli interventi sono anche destinati al sostegno delle famiglie affidatarie e dei caregiver, nella gestione delle responsabilità affidategli e nell’accompagnamento dei minori, e alla creazione o al potenziamento della rete degli attori che, a vario titolo, si occupano degli orfani speciali. L’iniziativa si rivolge a partenariati integrati e multidisciplinari in grado di prendere in carico tempestivamente e individualmente gli orfani speciali, offrendo loro un supporto specializzato e costante in seguito all’evento traumatico e garantendone il graduale reinserimento sociale e la piena autonomia personale e lavorativa. Il termine per la partecipazione è il 26 giugno 2020.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni