Facebook

Twitter

Mar10202020

Last updateGio, 15 Ott 2020 9am

Ministero della Giustizia - Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità - PROGETTO: UNA RETE PER L’INCLUSIONE

Il bando prevede la realizzazione di attività inerenti al progetto “Una rete per l’inclusione”, approvato nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Legalità” 2014-2020. L’Aggiudicatario dovrà assicurare la progettazione e l’attivazione di azioni integrate per la sperimentazione di percorsi di inserimento socio-lavorativo a favore di almeno 200 minori e giovani adulti italiani e stranieri, maschi e femmine, in età compresa tra i 16 e i 24 anni (sino al compimento del venticinquesimo anno di età), sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria minorile, in carico ai Servizi Minorili della Giustizia situati nelle regioni Calabria, Campania, Sicilia, Puglia e Basilicata dipendenti rispettivamente dai Centri per la Giustizia Minorile di Catanzaro, Napoli, Palermo e Bari. La scadenza per la presentazione delle proposte è fissata per le ore 12 del 12-10-2020.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni