Facebook

Twitter

Mer12082021

Last updateGio, 02 Dic 2021 5pm

Ministero dello sviluppo economico Misure per l’autoimprenditorialità Nuove imprese a tasso zero Soggetto gestore Invitalia

nuoveimprese_invitalia-mise-adim.jpgNuove Imprese a Tasso Zero: migliorate le condizioni e i requisiti per i finanziamenti a tasso zero nazionali per giovani e donne che desiderano avviare una nuova impresa e per imprese già esistenti.Nuove Imprese a Tasso Zero: migliorate le condizioni e i requisiti per i finanziamenti a tasso zero nazionali per giovani e donne che desiderano avviare una nuova impresa e per imprese già esistenti.migliorate le condizioni e i requisiti per i finanziamenti a tasso zero nazionali per giovani e donne che vogliono avviare una nuova impresa e per imprese già esistenti.il Decreto Crescita con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale è entrato in vigore il 1° maggio 2019 e  prevede  diverse modifiche a favore delle nuove imprese giovanili o femminili.ampliamento dei beneficiari anche alle imprese già costituite fino a 5 anni; aumento fino al 90% della quota di finanziamento a tasso zero per le imprese già costituite da almeno 36 mesi; aumento della durata del mutuo da 8 a 10 anni; aumento del limite massimo delle spese ammissibili al finanziamento fino a 3 milioni per le imprese già costituite da almeno 3 anni; considerati ora ammissibili anche i costi iniziali di gestione fino al 20% del totale dell’investimento.entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore del Decreto Crescita, fino ad allora si continua ad applicare la disciplina attuale.si tratta dell’incentivo nazionali per giovani e donne che vogliono avviare una nuova impresa che prevede un finanziamento a tasso zero fino al 75%  per progetti fino a 1.500.000, ubicati in tutta Italia.consistono in un finanziamento agevolato senza interessi (tasso zero) della durata massima di 8 anni, che può coprire fino al 75% delle spese totali.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni