Facebook

Twitter

Mer12082021

Last updateGio, 02 Dic 2021 5pm

Sport e Salute S.p.A. Avviso Pubblico Per Il Sostegno All’associazionismo Sportivo Di Base E Per La Promozione Di Presidi Sportivi Ed Educativi In Quartieri E Periferie Disagiate

sport per tutti-adim-quartieri.pngIl progetto è promosso dalla società Sport e Salute S.p.A. e realizzato in collaborazione con le Federazioni Sportive Nazionali (FSN), le Discipline Sportive Associate (DSA) e gli Enti di Promozione Sportiva (EPS), congiuntamente gli “Organismi Sportivi” e mira a sostenere l’associazionismo sportivo di base che opera in contesti territoriali difficili, in collaborazione con altri soggetti operanti sul territorio, utilizzando lo sport e i suoi valori educativi come strumento di sviluppo ed inclusione sociale.Il progetto è promosso dalla società Sport e Salute S.p.A. e realizzato in collaborazione con le Federazioni Sportive Nazionali (FSN), le Discipline Sportive Associate (DSA) e gli Enti di Promozione Sportiva (EPS), congiuntamente gli “Organismi Sportivi” e mira a sostenere l’associazionismo sportivo di base che opera in contesti territoriali difficili, in collaborazione con altri soggetti operanti sul territorio, utilizzando lo sport e i suoi valori educativi come strumento di sviluppo ed inclusione sociale.Il Progetto prevede la realizzazione di attività di natura sportiva ed educativa (come definite all’art. 5 del presente avviso), svolte attraverso Presidi situati in quartieri disagiati, e rivolte a tutta la comunità, con particolare attenzione a bambine e bambini, ragazze e ragazzi, donne e persone over 65.Il Presidio sportivo/educativo, gestito da ASD/SSD eventualmente anche in partnership con ulteriori ASD/SSD, Enti del Terzo settore o istituzioni (Enti locali, Istituzioni universitarie, ecc.), dovrà garantire la realizzazione delle attività di seguito elencate, da realizzarsi nell’arco di un anno: • un programma di attività sportiva gratuita per bambini/e ragazzi/e, donne e persone over 65; • centri estivi durante il periodo di chiusura delle scuole; • doposcuola pomeridiani per i bambini/e e ragazzi/e; • incontri con nutrizionisti e testimonial sui corretti stili di vita, sul rispetto delle regole e sui valori positivi dello sport aperti alle famiglie e alla comunità; • diffusione e promozione di una campagna sui corretti stili di vita predisposta da Sport e Salute, che fornirà i relativi materiali. Ulteriori attività potranno essere proposte in fase di candidatura per arricchire il programma sopra indicato.La partnership sarà in ogni caso coordinata dalla ASD/SSD con il ruolo di Capofila, che sarà l’unico referente anche nei rapporti con Sport e Salute e con l’Organismo sportivo di riferimento.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni