Facebook

Twitter

Ven04032020

Last updateMar, 31 Mar 2020 12pm

Scuola

  • Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania l'Avviso Pubblico "Percorsi di inserimento attivo per gli alunni con bisogni educativi speciali".
    Il bando mette a disposizione di reti di scuole e soggetti del Terzo Settore 3.186.875,00 euro per la realizzazione di percorsi che favoriscano l'inserimento scolastico degli alunni con bisogni educativi speciali.

  • Il programma “Per chi crea”, promosso dal Mibac e gestito da SIAE, intende favorire l’espressione creativa dei giovani e la valorizzazione del patrimonio artistico italiano tramite bandi indirizzati a destinatari diversi. In particolare, il Bando disposto per gli Istituti Scolastici vuole sostenere progetti di formazione e promozione culturale, mediante l’erogazione di contributi a fondo perduto nei seguenti settori artistici: arti visive, performative e multimediali; cinema; danza; libro e lettura; musica; teatro.
  • Il Segretariato Generale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in esecuzione e attuazione del protocollo di intesa firmato tra il M.A.T.T.M. e M.I.U.R., intende selezionare proposte di attività di educazione ambientale coerenti con i principi e gli impegni espressi nella Carta dell’educazione ambientale.
  • La Regione Campania e l’Ufficio Scolastico Regionale, nelle persone dell’Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo Corrado Matera e del Direttore generale dell’USR Campania Luisa Franzese, firmano un nuovo protocollo d’intesa per valorizzare il turismo scolastico nella nostra regione.

    L'incontro, presentato dal Dirigente scolastico Rocco Gervasio,  si è svolto presso la Sala Cerere della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico in svolgimento a Paestum, e ha visto la partecipazione di tutti i Dirigenti scolastici dei Licei Artistici della Campania. Nel corso dell’incontro è stato presentato il Progetto “I tesori nascosti della Campania” che ha coinvolto i 36 licei artistici della Campania, i quali, costituitisi in rete, stanno collaborando per la conoscenza e la valorizzazione di siti archeologici prima ignoti.

    I tesori della Campania sono rimasti per troppo tempo nascosti – ha detto il Direttore Generale Luisa Franzese – Con la collaborazione dei dirigenti scolastici, dei docenti e degli studenti dei  licei Artistici stiamo realizzando un progetto di grande efficacia che consente uno scambio di informazioni fra le scuole della Campania mai registrato prima, la valorizzazione di siti dimenticati e,  la creazione di una coscienza volta al rispetto e alla cura del bene comuneTutto questo è merito soltanto all’opera dei licei Artistici, il cui costo per le casse dello Stato è pari a zero”.

    L' assessore regionale al Turismo Corrado Materaha espresso grande soddisfazione per quanto i Licei artistici della Campania stanno facendo in favore della valorizzazione di siti d’arte:“tutte queste azioni devono assolutamente legarsi ai grandi attrattori culturali. L’azione promossa dall’Ufficio scolastico è meritevole e va sostenuta e supportata, in quanto promuove sia la sensibilizzazione di una cultura del bene artistico sia la cultura della cittadinanza responsabile. Per tutto ciò siamo grati alla dottoressa Franzese e a tutte le scuole impegnate in questo progetto”.

    L’incontro è stato .

  • Pubblicato il bando per l’edizione 2019-2020 del progetto A Scuola di OpenCoesione (ASOC) destinato alle scuole secondarie superiori di ogni indirizzo, nato in accordo con  il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) nell’ambito dell’iniziativa di open government sulle politiche di coesione "OpenCoesione”, coordinata dal Dipartimento per le Politiche di Coesione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.
  • Pubblicato dalla Regione Campania l'Avviso per la manifestazione di interesse per le azioni di accompagnamento al Programma Scuola Viva. Tali azioni dovranno promuovere  la creazione di reti per realizzare interventi sperimentali indirizzati al sostegno della scolarizzazione di giovani appartenenti a famiglie versanti in condizione di svantaggio e residenti in quartieri a rischio di esclusione sociale.
  • Anche quest’anno la Regione Campania dispone risorse finanziarie per i viaggi d’istruzione sul territorio regionale per l’a.s. 2018/2019. Destinatari sono le istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado o equipollenti attive sul territorio dell’Unione Europea, le quali possono presentare richiesta di sostegno ad attività di turismo scolastico per uno o più viaggi.
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni