Facebook

Twitter

LinkedId

Sab06232018

Last updateGio, 21 Giu 2018 7am

Internazionalizzazione di micro e pmi campane: stanziati 15 milioni di euro

Avviso Pubblico per la concessione di contributi finalizzati al finanziamento di Programmi di intern...

PON “Formazione per adulti”: avviso pubblico 10028 per CPIA, istituzioni carcerarie e scuole

Con avviso prot. 10028 del 20 aprile 2018 il Miur “Ministero dell’Istruzione, dell’Università e dell...

ISMEA - Agevolazioni per l'insediamento di giovani in agricoltura

Il bando ISMEA 2018  mette a disposizione 70 milioni di euro per facilitare l'accesso alla terr...

Fondazione CON IL SUD - Bando Ambiente 2018

La Fondazione CON IL SUD promuove la quarta edizione del Bando Ambiente invitando le organizzazioni ...

Comune di Napoli -Concessione delle agevolazioni a favore delle piccole imprese e delle microimprese

Il Bando disciplina le agevolazioni del Comune di Napoli a favore delle piccole imprese e delle micr...

MiBACT - PRENDI PARTE! Agire e pensare creativo

La Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane- DGAAP, presenta il bando...

POR Campania FESR - Contributi per le imprese artigiane campane

La Regione Campania attraverso il bando "Artigianato 2018" intende finanziare progetti fino a un mas...

Misure per l’autoimprenditorialità - Nuove imprese a tasso zero: fondi ancora disponibili, nuova dotazione finanziaria!

Il Ministero dello Sviluppo Economico "MISE" con la legge di stabilità 2018 ha rinnovato la dotazion...

Regione Campania: contributi per le produzioni cinematografiche e audiovisive

Con la deliberazione n. 90 del 08/03/2016 la Giunta Regionale ha stabilito di convogliare in unico piano una pluralità di interventi e ha definito le linee programmatiche regionali “Cultura 2020”, nell’ambito del Piano Operativo Complementare (POC) per i Beni e le Attività Culturali, al fine di favorire la promozione del territorio, lo sviluppo dell’economia turistica, la valorizzazione delle risorse culturali, paesaggistiche e ambientali del patrimonio storico-culturale, socio-economico e antropologico della Campania; nonché l’occupazione, la crescita delle risorse professionali, tecniche e artistiche del comparto audiovisivo locale. Con la stessa deliberazione si è inteso disporre un sostegno finanziario alla realizzazione di progetti di produzione audiovisiva, destinati ai mercati nazionali e internazionali che presentino requisiti di valore artistico e tecnico. La Regione Campania ha quindi  destinato un fondo di 4 milioni di euro al sostegno di progetti cinematografici, televisivi e web. Le risorse sono finalizzate all’erogazione di contributi a fondo perduto, calcolati in percentuale sui costi ammissibili sostenuti nel territorio regionale.

Potenziamento delle competenze di cittadinanza globale: il bando del Miur

Il Miur con il presente avviso intende promuovere  interventi volti allo sviluppo delle competenze trasversali, sociali e civiche, che rientrano nel più ampio concetto di promozione della cittadinanza globale, al fine di formare cittadini consapevoli e responsabili in una società moderna, connessa e interdipendente. Le proposte progettuali delle scuole possono essere  interdisciplinari e perseguire gli obiettivi di diverse aree tematiche indicate, quali:  educazione alimentare, cibo e territorio; benessere, corretti stili di vita, educazione motoria e sport;  educazione ambientale; cittadinanza economica; civismo, rispetto delle diversità e cittadinanza attiva.
SCADENZA 22 MAGGIO 2017

Agevolazioni per le imprese del Sud: arriva il bonus occupazione

Pubblicato il bando "Bonus Sud" che incentiva misure volte all' assunzione di precari. E' destinato alle Regioni del Mezzogiorno: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna. L’intervento  consiste in uno sgravio contributivo totale nel limite massimo di 8.060 euro per ogni lavoratore giovane o disoccupato assunto, e spetta anche nel caso in cui il datore di lavoro stabilizzi un lavoratore che aveva nel 2016 un rapporto a termine, anche se avviato in anni precedenti. Le tipologie contrattuali che permettono ai datori di lavoro di richiedere l’incentivo sono il contratto a tempo indeterminato anche in somministrazione e l’apprendistato professionalizzante e di mestiere. Sono ammissibili anche le trasformazioni di contratti da tempo determinato ad indeterminato e in questo caso non è richiesto il requisito della disoccupazione.
Sono, invece, esclusi il lavoro domestico, accessorio e intermittente.

Cittadinanza digitale e pensiero computazionale: il bando del Miur

Promuovere gli elementi fondamentali per l’introduzione alle basi della programmazione, anche allo scopo di sviluppare le competenze collegate all’informatica; potenziare lo sviluppo del pensiero computazionale per rafforzare la capacità di analisi e risoluzione dei problemi; educare alla consapevolezza delle norme sociali e giuridiche in termini di “Diritti della Rete” nonchè ad uno uso positivo e consapevole dei media con attenzione al sempre più frequente fenomeno del cyberbullismo. Sono questi i punti chiave del bando emanato dal Miur volto a finanziare azioni ed interventi che permettano uno sviluppo e un radicamento della cittadinanza digitale e del pensiero computazionale. 

SCADENZA 5 maggio 2017

Potenziamento delle competenze di base degli adulti, il bando Miur


Le azioni rivolte ai Centri per l’istruzione degli Adulti (CPIA) mirano al miglioramento dell’offerta formativa e al rafforzamento delle attività didattiche.  
Il Miur intende finanziare misure finalizzate a sostenere progetti in rete con scuole, associazioni senza fini di lucro, soggetti pubblici e privati e altri attori della formazione e dell’istruzione, volti a sviluppare percorsi per  adulti, italiani e stranieri per il conseguimento dell’istruzione di base e secondaria di secondo grado, di competenze tecniche o qualificazione professionale e riqualificazione delle competenze con particolare riferimento a quelle digitali e linguistiche. Specifica attenzione è data all’aggiornamento degli adulti al fine di sviluppare consapevolezza e acquisire competenze pratiche per far fronte alle nuove soluzioni per accompagnare la trasformazione post industriale e digitale del Paese.

SCADENZA 11 maggio 2017

Miur, bando per il potenziamento delle competenze di base

Le scuole dell'infanzia e le istituzioni scolastiche statali del primo e secondo ciclo di istruzione, anche attraverso la costituzione di partenariati  con soggetti del territorio o con competenze specifiche sulle tematiche oggetto delle attività, potranno presentare domanda  di finanziamento per azioni volte a favorire l’innalzamento e il consolidamento delle competenze di base come la capacità di lettura, scrittura,  calcolo nonché le conoscenze in campo linguistico, scientifico e tecnologico. 
Le attività oggetto delle proposte progettuali possono avere una durata biennale ed essere, quindi, realizzate dal momento  dell’autorizzazione fino al termine dell’anno scolastico 2018-2019, durante l’anno scolastico oppure nel periodo estivo.

SCADENZA 28 APRILE 2017

MIUR - Orientamento formativo e ri-orientamento

Con il seguente bando il Miur finanzia azioni ed interventi rivolti alle studentesse e agli studenti dell’ultimo anno delle scuole
secondarie di I grado e degli ultimi tre anni delle scuole secondarie di II grado.
L’obiettivo formativo è rafforzare le competenze a sostegno della capacità di scelta e gestione dei propri percorsi formativi e di vita, sin dalla prima adolescenza, soprattutto nelle fasi di transizione tra i diversi gradi di istruzione. Particolare attenzione è, inoltre, posta alle azioni tese a colmare il divario formativo tra donne e uomini.
Contributo max 18.000€
Scadenza dal 10.00 del giorno 27 marzo 2017 alle ore 15.00 del giorno 18 maggio 2017

Finanza agevolata

2

In-formazione

3

Formazione

4

Consulenza »

1 web
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni