Facebook

Twitter

Ven08192022

Last updateVen, 12 Ago 2022 4pm

EVENTO A NAPOLI DI CONFCOOPERATIVE: "IL LAVORO DOVE NON TE LO ASPETTI"

EVENTO A NAPOLI CON ASSESSORI FORTINI, MARCHIELLO E PALMERIEVENTO A NAPOLI CON ASSESSORI FORTINI, MARCHIELLO E PALMERIFUORI POSTO: IL LAVORO DOVE NON TE LO ASPETTI
Si terrà il 23 Ottobre, a Napoli, presso la Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio, via Capodimonte 13, a partire dalle ore 10.00, l’evento pubblico “Fuori posto: il lavoro dove non te lo aspetti”, proposto da Confcooperative Federsolidarietà Campania per focalizzare l’attenzione delle istituzioni e della comunità sul ruolo delle cooperative sociali di inserimento lavorativo nell’economia regionale. 
All’evento interverranno: S.E. mons. Pasquale Cascio, delegato Conferenze Episcopale Campana per la Pastorale carceraria, Lucia Fortini, assessore alle Politiche sociali Regione Campania, Antonio Marchiello, assessore alle Attività produttive Regione Campania, Sonia Palmeri, assessore al Lavoro Regione Campania, Daniele Romano, presidente FISH Campania, Antonio D’Amore, direttore generale Asl Napoli 2 Nord, Stefano Granata, presidente Confcooperative Federsolidarietà, Antonio Borea, presidente Confcooperative Campania. 
Modererà il dibattito Giovanpaolo Gaudino, presidente Confcooperative Federsolidarietà Campania, che spiega: “L’inserimento lavorativo delle persone che la legge 381 del 1991 definisce svantaggiate, consente di trasformare dei fruitori di assistenza in produttori di ricchezza e di mutare un trauma privato in una responsabilità collettiva, con un contenimento della spesa pubblica. Se la disabilità, la malattia mentale, gli errori in un’esistenza sono negli occhi di chi guarda, dobbiamo cercare di potenziare uno strumento economico e sociale che in altre parti d’Italia è già decollato. Gli strumenti per rafforzare le cooperative di tipo b anche in Campania esistono e li analizzeremo insieme al convegno”.

Fondazione Con Il Sud - Contributi fino a 120 mila euro per soggetti del terzo settore

Un nuovo bando nazionale della Compagnia di San Paolo, Fondazione con il Sud e Fondazione Cariplo per  sostenere partenariati territoriali e progetti innovativi nei servizi di educazione e cura per la prima infanzia.
Cpntributi fino a 120 mila euro a favore di partenariati pubblico/privato  per contribuire a diffondere la cultura dello zerosei, con un focus specifico rivolto ai bambini appartenenti a famiglie in situazioni di svantaggio (derivante da difficoltà economiche, sociali, di integrazione o connesse alla fragilità del territorio in cui vivono), attraverso la messa a disposizione di risorse che stimolino sperimentazioni innovative su diversi territori italiani e possano diventare esperienze di riferimento.
Scadenza 15 febbraio 2016

CAMPANIA: FORMAZIONE, 5 MLN PER APPRENDISTATO DI 2600 GIOVANI

regione-campania-logoCinque milioni di euro ad imprese con sede operativa nel territorio della regione Campania, per la formazione all'interno dei contratti di apprendistato.
L'avviso istituisce e regolamenta una procedura informatizzata, elabora nuovi format per la comunicazione delle assunzioni, aggiorna il percorso di costruzione di un catalogo formativo e finanzia l’attività formativa esterna nei contratti di apprendistato professionalizzante.

Scadenza dal 23/06/2011 al 31/12/2011 (procedura a sportello)

Cookie Policy

Il "Sito" (www.adim.info) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di www.adim.info. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

·         memorizzare le preferenze inserite;


·         evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password;

·         analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da www.adim.info per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.

Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

·         persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata

·         di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. www.adim.info userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

Questo sito web non utilizza cookie di profilazione propri.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:


·         Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.

·         Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.


DISABILITAZIONE DEI COOKIE

Qualora l’utente non volesse prestare il proprio consenso all’utilizzo dei cookie, può procedere alla loro disattivazione, accedendo alla specifica area delle impostazioni del proprio browser di navigazione.

Tuttavia, ATTENZIONE, se si seleziona questa configurazione disattivando le opzioni relative ai cookie, è possibile che non si riesca più ad accedere a determinate parti del sito web, la navigazione potrebbe essere più lenta e non sarà più possibile servirsi di alcuni dei nostri servizi, in quanto la loro inibizione ne pregiudica le funzionalità di navigazione.

In particolare,l’utilizzo della funzione “carrello” del negozio online e l’ordine di prodotti sono possibili soltanto se l’utilizzo dei cookie viene abilitato.

Per maggiori informazioni sulle modalità di disattivazione dei cookie dal proprio browser si prega di fare riferimento alle aree informative a tal fine predisposte.

Microsoft Windows Explorer
https://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies


Google Chrome
https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it&p=cpn_cook


Mozilla Firefox
https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookiesafa


Apple Safari
https://www.apple.com/legal/privacy/it/cookies/


Opera
https://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html


DOVE È POSSIBILE TROVARE MAGGIORI INFORMAZIONI SUI COOKIE?

È possibile approfondire la tematica relativi ai cookie visitando il sito del Garante Privacy: (https://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884)

TIPOLOGIE DI COOKIE UTILIZZATE DAL PRESENTE SITO

COOKIE DEL TITOLARE

Come comunemente avviene il presente sito impiega cookie, Si tratta di cookie esclusivamente di tipo tecnico, usati per identificare ed autenticare l’utente. Essi contengono i dati tecnici della sessione utente.

Nel presente sito non vengono utilizzati cookie finalizzati alla profilatura dell’utente.


COOKIE DI TERZE PARTI

·         SOCIAL PLUGINS

I social plugins sono rappresentati da quei pulsanti presenti sul sito che mostrano le icone di social network (come Facebook e Twitter) e permettono agli utenti di accedere con un “click” alla pagina social selezionata dal sito. I social plugins presenti nelle pagine permettono al social network selezionato di raccogliere i dati relativi alla visita. Con questi pulsanti sono dunque installati cookie di terze parti. Con questi social plugins non viene però scambiata alcuna informazione di navigazione o dato dell’utente acquisiti. (dove si conteggiato i like)

 Pulsante +1 e widget sociali di Google+ (Google Inc.)
 Il pulsante +1 e i widget sociali di Google+ sono servizi di interazione con il social network Google+, forniti da Google Inc.
 Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
 Luogo del trattamento: USA Privacy Policy

Pulsante e widget sociali di Linkedin (LinkedIn Corporation)
 Il pulsante e i widget sociali di Linkedin sono servizi di interazione con il social network Linkedin, forniti da LinkedIn Corporation.
 Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
 Luogo del trattamento: USA Privacy Policy

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook (Facebook, Inc.)
 Il pulsante “Mi Piace” e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
 Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
 Luogo del trattamento: USA Privacy Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter (Twitter, Inc.)
 Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc. Dati personali raccolti:Cookie e Dati di utilizzo.
 Luogo del trattamento: USA Privacy Policy


Per approfondire l’utilizzo dei dati attraverso Facebook, così come ai diritti e alle impostazioni per la tutela della propria privacy, si invita a visitare le indicazioni sulla tutela dei dati di Facebook.

·         MODULO VIDEO YOUTUBE (GOOGLE)


Youtube è un servizio di visualizzazione di contenuti video gestito da Google Inc. che permette a questa Applicazione di integrare tali contenuti all’interno delle proprie pagine.

Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.

Privacy Policy: https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
In osservanza del D.Lgs. 196/2003, i dati che invierete attraverso questo modulo di richiesta di ISCRIZIONE alla NEWSLETTER e ai servizi on-line, verranno conservati nel database di questo sito fino a vostra esplicita richiesta di cancellazione.

I dati verranno utilizzati esclusivamente per consertirvi l’utilizzo dei sistemi di partecipazione alle attività pubblicate su questo sito e all’uso dei servizi on-line presenti.

Dichiaro di aver preso visione della Normativa sulla Privacy e di averne accettato i termini d’uso

Corsi O.S.S. Banner

Unione Europea - LLP - Leonardo da Vinci

Il programma Leonardo da Vinci è un programma finanziato dalla Commissione Europea che punta a sostenere progetti europei di formazione ed educazione permanente. Il programma ha come scopo quello di sostenere cittadini europei nell'acquisizione di nuove competenze, conoscenze e qualifiche che siano riconosciute in tutti gli Stati membri dell'Unione Europea, e inoltre incoraggia innovazioni e migliorie sia dell'istruzione professionale che dei metodi e delle pratiche formative.

Scadenze: il programma ha durata dal 2007 al 2013 

Periodicamente vengono pubblicate le scadenze delle varie azioni

Formazione - Sicurezza sul Lavoro

testimLa consapevolezza, la formazione, il continuo aggiornamento professionale e lo scambio di informazioni sono gli strumenti più efficaci per far fronte ai problemi della sicurezza sul lavoro.

AdIM srl, ente di formazione professionale accreditato presso la Regione Campania, propone una serie di corsi finalizzati all’adeguamento delle aziende al D.lgs. 81/2008 e sue successive modifiche D.lgs 109/2009.

In particolare i corsi intendono fornire:
le conoscenze utili ad una corretta applicazione di un sistema di gestione per la salute, la sicurezza e l’ambiente;

un approfondimento tecnico normativo sull’evoluzione del quadro legislativo di riferimento e sui requisiti per la sicurezza da seguire ai sensi delle recenti modifiche ed integrazioni delle norme in essere;

le competenze finalizzate all’ottimizzazione dei processi aziendali attraverso un approccio al miglioramento continuo riferito alla prevenzione dei rischi ambientali, delle persone e del posto di lavoro;

i contenuti volti a garantire la completa conoscenza delle responsabilità civili e penali ai sensi del nuovo Testo Unico sulla sicurezza e degli obblighi relativi ai diversi attori aziendali.


Scarica il catalogo

Accedi alla piattaforma E-learning e condula  i  nostri corsi online

Chi Siamo

Presente sul mercato già da diversi anni l’AdIM, (Agenzia d’Informazione Mediterranea), rappresenta una realtà nel mondo della comunicazione multimediale, nata infatti come agenzia di stampa, vocazione che tuttora rappresenta il core business, AdIM ha saputo nel corso dell’ultimo biennio avviare una profonda diversificazione attivandosi anche in altri campi del settore informativo, formativo e della consulenza aziendale, per essere pronta a soddisfare esigenze e bisogni diversi.

Grazie a questo “background” l’AdIM, come agenzia di stampa, è in grado di individuare con precisione gli interlocutori, di selezionare gli argomenti e di scegliere forme e strumenti idonei per farli conoscere: questa è per AdIM l’essenza della comunicazione. L’AdIM è, quindi, in grado di offrire una consulenza e una serie di servizi altamente professionali a tutti coloro che intendono rivolgere ai propri “stakeholder” una comunicazione di qualità e sostanza, di contenuto oltre che di immagine.

Ecco perché il nostro “intervento” è sempre mirato e modellato sulle necessità dei nostri clienti che devono potersi affidare a noi come al proprio “braccio destro” per le attività di comunicazione: per rispecchiare in modo coerente, efficace, brillante e qualificato le proprie realtà.

SCARICA E LEGGI  Curriculum Aziendale pdf download
SCARICA E LEGGI  Brochure pdf download


PRESIDENZA CONSIGLIO EUROTRANS-BIO

Concessione di agevolazioni per progetti transnazionali di sviluppo sperimentale e ricerca industriale nel campo delle biotecnologie.

Un'iniziativa che coinvolge i Ministeri e le Agenzie Governative di diversi Paesi e Regioni dell'Unione Europea.

SCADENZA 31/01/2014
Allegati:
Scarica questo file (n_47 _fa_eurotasnbio_u.e_13.pdf)n_47 _fa_eurotasnbio_u.e_13.pdf[ ]55 kB

Disclaimer

INFORMATIVA RELATIVA AL DLGS. N. 196/2003 SULLA TUTELA DELLA PRIVACY E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI   

In conformità con la vigente normativa, la informiamo che ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (e successive modificazioni) i dati da Lei forniti saranno oggetto di trattamento, sempre e comunque, avendo riguardo agli obblighi e nel rispetto della normativa sopra indicata. In base all'articolo 4, comma 1, lettera A, del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (comunemente denominato “Codice della Privacy”) per trattamento deve intendersi: "qualunque operazione o complesso di operazioni, svolti con o senza l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati".


Finalità del trattamento Ai sensi del Decreto Legislativo 30 ottobre 2003 n. 196, la informiamo che compilando ed inviando questo modulo verrà accettato quanto segue: 1.fornire agli iscritti che hanno inserito il loro indirizzo di posta elettronica materiale a carattere formativo e/o informativo (newsletters); L’invio del materiale a carattere formativo e/o informativo (newsletters) sarà effettuato gratuitamente all’indirizzo di posta elettronica indicato..

Modalità di trattamento dei dati Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza, con e senza l'ausilio di mezzi automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. In qualsiasi  momento potrà revocare il consenso dato e/o opporsi al trattamento dei suoi dati.

Diritti dell’interessato In conformità con quanto stabilito dall'articolo 7 e 8 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, La informiamo che Lei ha diritto: 1.a conoscere l'esistenza di dati personali che La riguardano, che devono essere messi a Sua disposizione in forma intelligibile; 2.a conoscere l'origine dei dati che La riguardano; 3.a conoscere le finalità e le modalità del trattamento; 4.a conoscere la logica applicata in caso di trattamento effettuato con strumenti elettronici; 5.a conoscere gli estremi del titolare e dei responsabili del trattamento; 6.a conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; 7.all'aggiornamento, rettificazione o integrazione dei dati personali che La riguardano; 8.alla cancellazione, alla trasformazione in forma anonima o al blocco dei dati personali che La riguardano, il cui trattamento non fosse stato correttamente autorizzato; 9.ad opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; 10.ad opporsi al trattamento dei dati previsto ai fini dell'invio di materiale pubblicitario o ai fini di informazione commerciale.

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO ex D.LGS. 231/2001

Con delibera dell’Assemblea dei soci del 09/03/2009  la società AdIM Srl (AdIM )  ha adottato il Modello di organizzazione, gestione e controllo, previsto dal D. Lgs. n. 231/2001. Nella medesima riunione è stato altresì approvato il Codice etico della Società ed istituito  l’Organismo di Vigilanza, ai sensi dell’articolo 6, 1° comma,lettera b) del D. Lgs. n. 231/2001. Dal momento che l’art. 6, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 231/2001, dispone che il Modello è un “atto di emanazione dell’organo dirigente” le sue successive  modifiche e integrazioni sostanziali sono rimesse alla competenza del dell’Assemblea dei soci. Sebbene l’adozione del Modello sia prevista dalla legge come facoltativa e non obbligatoria, AdIM  ha ritenuto di procedere in tal senso, allo scopo di  tutelare la società, di garantire i propri dipendenti, di manifestare ai terzi con  chiarezza l’impegno a seguire i principi di comportamento meglio illustrati nel   Codice etico.

Il codice etico

AdIM srl, (AdIM) nello svolgimento della propria attività d’impresa, fa riferimento a principi etici ricavabili da un patrimonio di valori individuali e societari. Tali valori, cui deve essere improntata la condotta di tutti coloro che, ai vari livelli di responsabilità, concorrono con i propri atti allo svolgimento della complessiva attività della società, e sono: Creazione di valore: migliorare continuamente la solidità finanziaria e la capacità di generare profitto, garantendo alla società autonomia e successo continuo. Etica e trasparenza : impegno nell’ossequio dei propri valori e nel fondare le relazioni con partner e clienti sulla base del reciproco rispetto. Professionalità: impegno profondo nel migliorare i servizi ai clienti  mantenendo relazioni di fiducia e di correttezza Spirito di squadra: essere creativi ed innovativi, sviluppando le sinergie e rafforzando la solidarietà. Il Codice Etico è il documento aziendale che indica: a. l'insieme dei principi, dei valori, delle linee di comportamento cui devono ispirarsi Amministratori, collaboratori  nell'ambito delle loro funzioni e della propria attività lavorativa nonché tutti coloro che direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente operino, anche a titolo professionale, con AdIM; b. il sistema organizzativo predisposto da AdIM per il costante monitoraggio dell'effettiva applicazione dei suddetti principi, valori e linee di comportamento; c. il sistema disciplinare ed i meccanismi sanzionatori predisposto da ADIM in caso di violazione dei suddetti principi, valori e linee di comportamento. ADIM ha individuato nel Codice Etico uno strumento essenziale ed imprescindibile per realizzare la propria missione. Il Codice Etico  (CE) costituisce inoltre elemento fondamentale del complesso di norme interne e procedure adottato da AdIM per il recepimento della disciplina prevista dal decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 e s. m.i. in tema di responsabilità amministrativa delle società.  Questo CE è inoltre coerente con le “Linee Guida per la costruzione dei Modelli di Organizzazione,Gestione e Controllo ex D.Lgs. n. 231/2001” della Associazione di categoria Confapi.  Il Codice Etico si applica a tutti coloro che operano presso l’azienda, sia come dipendenti sia come soggetti che a qualsiasi titolo forniscono il proprio contributo nello svolgimento delle attività di impresa di AdIM . Tutti i dipendenti hanno il diritto e l’obbligo di conoscerlo, applicarlo, richiedere spiegazioni in caso di dubbi, segnalare eventuali lacune riscontrate ovvero la necessità di procedere ad un suo aggiornamento ed adeguamento. In special modo il Management di AdIM srl è tenuto ad applicare il CE e ad attuare le necessarie attività di informazione ai propri collaboratori. In particolare, sono destinatari di questo CE: a. i Soci di   AdIM b. il personale di AdIM quali i dipendenti, c. i consulenti, i collaboratori, gli agenti ed i fornitori di beni e servizi (anche professionali) e tutti coloro che svolgono attività in nome e per conto di AdIM d. i terzi che non svolgono attività in nome e per conto di AdIM come, ad esempio, i clienti. Il CE viene condiviso: a. mediante consegna ai soci, al personale dipendenti, ai collaboratori ed ai consulenti esterni, il CE è affisso nella bacheca aziendale. b. è segnalato nella brochure ed è pubblicato nel sito web   www.adimnews.info Linee  di comportamento Corretta e leale competizione AdIM opera in un contesto concorrenziale e considera la corretta e leale competizione principio essenziale che deve caratterizzare tutte le azioni ed in generale tutti i comportamenti di amministratori, dipendenti nell'ambito  della propria attività lavorativa nonché di tutti coloro che direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente operino, anche a titolo professionale con AdIM . Legittimità e correttezza dei comportamenti Tutte le azioni ed in generale tutti i comportamenti di amministratori, soci e dipendenti nell'ambito delle loro funzioni e della propria attività lavorativa nonché di tutti coloro che direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente operino, anche a titolo professionale con AdIM devono essere improntate alla massima legittimità, correttezza, trasparenza e veridicità. Tutte le attività aziendali devono essere svolte con la massima diligenza, onestà, lealtà e rigore professionale. Divieto di ogni discriminazione e sviluppo delle risorse umane AdIM rifugge da qualsiasi forma di discriminazione, a partire sin dalla fase di selezione e reclutamento del personale, e promuove attivamente politiche volte a premiare i meriti individuali in un contesto che assicuri pari opportunità ed il massimo rispetto della dignità umana.  Promuove  l'integrità fisica e psicologica dei propri dipendenti e di tutti coloro che si trovino ad operare a qualunque titolo con AdIM, promovendo e curando costantemente la realizzazione di un ambiente di lavoro che garantisca la sicurezza, il rispetto della privacy e delle convinzioni individuali nonché relazioni individuali ispirate alla massima correttezza. AdIM collabora attivamente con gli organismi istituzionali, offrendo loro tutta la collaborazione possibile con la massima lealtà e correttezza.

Free Press

Il fenomeno dei periodici free-press, importato dal Nord Europa, si è largamente diffuso anche in Italia, grazie al fatto di essere un servizio veloce, essenziale e completamente gratuito.

Grazie alla pubblicazione di un periodico free-press è possibile soddisfare tutte le esigenze di quelle strutture che vogliono migliorare le propria visibilità nel mondo dei media e della comunicazione.

Il servizio offre, dunque, la progettazione, la realizzazione e la diffusione di pubblicazioni editoriali a carattere periodico.

Disclaimer

INFORMATIVA RELATIVA AL DLGS. N. 196/2003 SULLA TUTELA DELLA PRIVACY E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI   

In conformità con la vigente normativa, la informiamo che ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (e successive modificazioni) i dati da Lei forniti saranno oggetto di trattamento, sempre e comunque, avendo riguardo agli obblighi e nel rispetto della normativa sopra indicata. In base all'articolo 4, comma 1, lettera A, del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (comunemente denominato “Codice della Privacy”) per trattamento deve intendersi: "qualunque operazione o complesso di operazioni, svolti con o senza l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati".


Finalità del trattamento Ai sensi del Decreto Legislativo 30 ottobre 2003 n. 196, la informiamo che compilando ed inviando questo modulo verrà accettato quanto segue: 1.fornire agli iscritti che hanno inserito il loro indirizzo di posta elettronica materiale a carattere formativo e/o informativo (newsletters); L’invio del materiale a carattere formativo e/o informativo (newsletters) sarà effettuato gratuitamente all’indirizzo di posta elettronica indicato..

Modalità di trattamento dei dati Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza, con e senza l'ausilio di mezzi automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. In qualsiasi  momento potrà revocare il consenso dato e/o opporsi al trattamento dei suoi dati.

Diritti dell’interessato In conformità con quanto stabilito dall'articolo 7 e 8 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196, La informiamo che Lei ha diritto: 1.a conoscere l'esistenza di dati personali che La riguardano, che devono essere messi a Sua disposizione in forma intelligibile; 2.a conoscere l'origine dei dati che La riguardano; 3.a conoscere le finalità e le modalità del trattamento; 4.a conoscere la logica applicata in caso di trattamento effettuato con strumenti elettronici; 5.a conoscere gli estremi del titolare e dei responsabili del trattamento; 6.a conoscere i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati; 7.all'aggiornamento, rettificazione o integrazione dei dati personali che La riguardano; 8.alla cancellazione, alla trasformazione in forma anonima o al blocco dei dati personali che La riguardano, il cui trattamento non fosse stato correttamente autorizzato; 9.ad opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; 10.ad opporsi al trattamento dei dati previsto ai fini dell'invio di materiale pubblicitario o ai fini di informazione commerciale.

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO ex D.LGS. 231/2001

Con delibera dell’Assemblea dei soci del 09/03/2009  la società AdIM Srl (AdIM )  ha adottato il Modello di organizzazione, gestione e controllo, previsto dal D. Lgs. n. 231/2001. Nella medesima riunione è stato altresì approvato il Codice etico della Società ed istituito  l’Organismo di Vigilanza, ai sensi dell’articolo 6, 1° comma,lettera b) del D. Lgs. n. 231/2001. Dal momento che l’art. 6, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 231/2001, dispone che il Modello è un “atto di emanazione dell’organo dirigente” le sue successive  modifiche e integrazioni sostanziali sono rimesse alla competenza del dell’Assemblea dei soci. Sebbene l’adozione del Modello sia prevista dalla legge come facoltativa e non obbligatoria, AdIM  ha ritenuto di procedere in tal senso, allo scopo di  tutelare la società, di garantire i propri dipendenti, di manifestare ai terzi con  chiarezza l’impegno a seguire i principi di comportamento meglio illustrati nel   Codice etico.

Il codice etico

AdIM srl, (AdIM) nello svolgimento della propria attività d’impresa, fa riferimento a principi etici ricavabili da un patrimonio di valori individuali e societari. Tali valori, cui deve essere improntata la condotta di tutti coloro che, ai vari livelli di responsabilità, concorrono con i propri atti allo svolgimento della complessiva attività della società, e sono: Creazione di valore: migliorare continuamente la solidità finanziaria e la capacità di generare profitto, garantendo alla società autonomia e successo continuo. Etica e trasparenza : impegno nell’ossequio dei propri valori e nel fondare le relazioni con partner e clienti sulla base del reciproco rispetto. Professionalità: impegno profondo nel migliorare i servizi ai clienti  mantenendo relazioni di fiducia e di correttezza Spirito di squadra: essere creativi ed innovativi, sviluppando le sinergie e rafforzando la solidarietà. Il Codice Etico è il documento aziendale che indica: a. l'insieme dei principi, dei valori, delle linee di comportamento cui devono ispirarsi Amministratori, collaboratori  nell'ambito delle loro funzioni e della propria attività lavorativa nonché tutti coloro che direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente operino, anche a titolo professionale, con AdIM; b. il sistema organizzativo predisposto da AdIM per il costante monitoraggio dell'effettiva applicazione dei suddetti principi, valori e linee di comportamento; c. il sistema disciplinare ed i meccanismi sanzionatori predisposto da ADIM in caso di violazione dei suddetti principi, valori e linee di comportamento. ADIM ha individuato nel Codice Etico uno strumento essenziale ed imprescindibile per realizzare la propria missione. Il Codice Etico  (CE) costituisce inoltre elemento fondamentale del complesso di norme interne e procedure adottato da AdIM per il recepimento della disciplina prevista dal decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 e s. m.i. in tema di responsabilità amministrativa delle società.  Questo CE è inoltre coerente con le “Linee Guida per la costruzione dei Modelli di Organizzazione,Gestione e Controllo ex D.Lgs. n. 231/2001” della Associazione di categoria Confapi.  Il Codice Etico si applica a tutti coloro che operano presso l’azienda, sia come dipendenti sia come soggetti che a qualsiasi titolo forniscono il proprio contributo nello svolgimento delle attività di impresa di AdIM . Tutti i dipendenti hanno il diritto e l’obbligo di conoscerlo, applicarlo, richiedere spiegazioni in caso di dubbi, segnalare eventuali lacune riscontrate ovvero la necessità di procedere ad un suo aggiornamento ed adeguamento. In special modo il Management di AdIM srl è tenuto ad applicare il CE e ad attuare le necessarie attività di informazione ai propri collaboratori. In particolare, sono destinatari di questo CE: a. i Soci di   AdIM b. il personale di AdIM quali i dipendenti, c. i consulenti, i collaboratori, gli agenti ed i fornitori di beni e servizi (anche professionali) e tutti coloro che svolgono attività in nome e per conto di AdIM d. i terzi che non svolgono attività in nome e per conto di AdIM come, ad esempio, i clienti. Il CE viene condiviso: a. mediante consegna ai soci, al personale dipendenti, ai collaboratori ed ai consulenti esterni, il CE è affisso nella bacheca aziendale. b. è segnalato nella brochure ed è pubblicato nel sito web   www.adimnews.info Linee  di comportamento Corretta e leale competizione AdIM opera in un contesto concorrenziale e considera la corretta e leale competizione principio essenziale che deve caratterizzare tutte le azioni ed in generale tutti i comportamenti di amministratori, dipendenti nell'ambito  della propria attività lavorativa nonché di tutti coloro che direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente operino, anche a titolo professionale con AdIM . Legittimità e correttezza dei comportamenti Tutte le azioni ed in generale tutti i comportamenti di amministratori, soci e dipendenti nell'ambito delle loro funzioni e della propria attività lavorativa nonché di tutti coloro che direttamente o indirettamente, stabilmente o temporaneamente operino, anche a titolo professionale con AdIM devono essere improntate alla massima legittimità, correttezza, trasparenza e veridicità. Tutte le attività aziendali devono essere svolte con la massima diligenza, onestà, lealtà e rigore professionale. Divieto di ogni discriminazione e sviluppo delle risorse umane AdIM rifugge da qualsiasi forma di discriminazione, a partire sin dalla fase di selezione e reclutamento del personale, e promuove attivamente politiche volte a premiare i meriti individuali in un contesto che assicuri pari opportunità ed il massimo rispetto della dignità umana.  Promuove  l'integrità fisica e psicologica dei propri dipendenti e di tutti coloro che si trovino ad operare a qualunque titolo con AdIM, promovendo e curando costantemente la realizzazione di un ambiente di lavoro che garantisca la sicurezza, il rispetto della privacy e delle convinzioni individuali nonché relazioni individuali ispirate alla massima correttezza. AdIM collabora attivamente con gli organismi istituzionali, offrendo loro tutta la collaborazione possibile con la massima lealtà e correttezza.

Rassegna Stampa

La rassegna stampa è un’importante strumento di ricerca, in quanto rappresenta il veicolo per misurare gli obiettivi di comunicazione, per monitorare lo scenario, per verificare la strategia, per controllare eventuali incoerenze del messaggio trasmesso agli utenti o ai media.

I sevizi di rassegna stampa comprendono:

  • Interesse per il cliente.
  • Catalogazione degli articoli e delle informazioni trovate attraverso delle chiavi standard quali la data, la testata, il titolo, l’autore e la sezione.

ELFI - Formazione e lavoro per lo sviluppo locale

La Regione Campania finanzia piani formativi per un valore di € 504.000 destinati a promuovere lo sviluppo delle imprese e ad agevolre l'inserimento lavorativo.
Le proposte progettuali devono essere presentate dalle Agenzie Formative, quali Soggetti Attuatori e da imprese, quali Soggetti Proponenti, aventi sede operativa localizzata nel territorio della Regione Campania, in forma singola o aggregata.
Ogni ente può presentare un unico Piano Formativo, per un massimo di tre interventi
Ciascun Piano Formativo deve essere rivolto ad un numero di destinatari pari ad almeno 60 unità, e strutturato in più azioni articolate in formazione d'aula e stage in azienda. Ciascuna classe deve essere composta da non più di 20 allievi e 2 uditori
Dalle ore 10,00 del 4/02/2013 alle ore 13,00 del 6/3/2013

Laboratorio di giornalismo

In un tempo in cui è sempre più difficile ritrovare la palestra formativa delle redazioni di un tempo, l’aspirante giornalista avverte sempre più la necessità di una formazione teorica e soprattutto  pratica capace di trasferire un bagaglio di conoscenze e competenze funzionali, tali da permettere un più efficace inserimento nel mondo del lavoro settoriale.

Alla luce di questa esigenza nasce il corso online AdIM di Giornalismo, con l’obiettivo di fornire un’informazione capillare  ed esaustiva sulle differenti tecniche dell’informazione giornalistica, con particolare attenzione alla carta stampata e alla informazione online.

Il corso è una introduzione al mondo del giornalismo, così da permettere agli allievi di saper padroneggiare gli strumenti utili alla professione del giornalista dall’impostazione e redazione di un articolo alle metodologie di diffusione di un articolo sulla stampa.

Il corso online prevede 36 ore di formazione specialistica, articolate in moduli di editing finalizzato alla scrittura giornalistica, tecniche di redazione giornalistica e laboratorio.

Al termine dell’intero percorso formativo, verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Si precisa che la frequenza al corso è subordinata alla realizzazione dei test di verifica predisposti tra un modulo e l'altro.

Per info su modalità di iscrizione e costi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consulenza e gestione d’impresa

consulenzaAdIM, offre attività di consulenza in sede, presso il cliente o online attraverso la propria piattaforma Megaride, al fine di diffondere la cultura d’impresa, le tecniche manageriali e di gestione. Si propone come partner di imprenditori e dirigenti nell’affrontare processi di crescita e di cambiamento.
  1. Consulenza Bancaria
  2. Qualità, Ambiente, Sicurezza





consul bancariaConsulenza Bancaria
  • Analisi del Conto Corrente
  • Ricalcolo degli interessi
  • Preparazione delle controversie Banca/Cliente
  • Elaborazione perizie tecniche
  • Assistenza legale per tutta la durata della controversia


consu ambienteQualità, Ambiente e Sicurezza

Servizi di consulenza mirata al raggiungimento delle più importanti certificazioni, garantendo piena assistenza nella consulenza per gli adeguamenti normativi previsti dalle leggi, in ambito di :
  • qualità;
  • ambiente;
  • sicurezza;
  • responsabilità etica.
  • Modello organizzativo 231




Organizzazione Eventi

L’organizzazione di eventi è lo strumento attraverso il quale ci si propone di curare tutti gli aspetti, dall’identificazione del pubblico di riferimento, al concept, alla location, al piano di logistica, al budget, relativi all'allestimento e alla riuscita di un dato evento. obiettivo è, quindi, quello di soddisfare le esigenze più svariate tra le quali:

  • Eventi aziendali: Lancio di prodotti, meeting aziendali e convention
  • Eventi p.r.:  Conferenze stampa, media event, cene di gala
  • Programmi di marketing: Fiere, grandi aperture
  • Eventi speciali: Cerimonie di premiazione, spettacoli


Il servizio di organizzazione eventi, pertanto, è lo strumento per coordinare gli aspetti artistici, tecnici e logistici che portano al successo dell’evento stesso.

Alcuni di questi aspetti riguardano:

  • Design dell’eventi
  • Produzione audiovisiva
  • Budget
  • Negoziazione e servizi ai clienti

Finanza Agevolata

finanza agevolataIn un contesto economico sempre più dinamico e competitivo, diventa di importanza fondamentale per tutte le imprese la capacità di poter reperire e gestire le risorse finanziarie in linea con l'evoluzione tecnologica e le esigenze dei mercati. Tra gli strumenti finanziari a disposizione dell'impresa per far fronte alle esigenze sia di lungo che di breve periodo, assumono particolare valenza strategica le agevolazioni per le attività economiche previste dalle normative esistenti.

La finanza Agevolata diventa uno strumento aggiuntivo per le aziende, capace di aiutarle ad individuare e reperire risorse finanziarie a condizioni più economiche di quelle ottenibili sui mercati di riferimento, in particolare facendo ricorso agli strumenti legislativi di incentivazione alle attività economiche.AdIM, grazie alla sua esperienza supporterà le aziende fornendo loro un quadro aggiornato in tempo reale degli incentivi comunitari, nazionali e regionali in essere, oltre al quadro dei tassi di interesse e dei principi base che stanno a fondamento del sistema delle Agevolazioni Finanziarie.


FORME DI FINANZIAMENTO

Finanziamento innovazioni tecnologiche
Finanziamento POR
Incentivi per le PMI
Altre forme di finanziamento e incentivazione
Progettazione
Istruttoria Pratiche
Monitoraggio




 

Ufficio Stampa

L’Ufficio Stampa è la struttura preposta alla gestione della comunicazione con i media e all’organizzazione delle informazioni da e per i media. Suo compito, quindi, è di regolare i flussi d’informazione che un’organizzazione o un’azienda rivolge alle testate giornalistiche, ponendosi così come un intermediario che traduce le informazioni destinate alla stampa, che redige articoli e redazionali per la comunicazione, che si occupa dell’invio di comunicati e del contatti diretti con le redazioni nonché della preparazione materiale di presentazioni e conferenze stampa.

I servizi offerti dall’Ufficio Stampa sono:

  • Mailing list: Creazione di una mailing list ad hoc di giornalisti e redazione delle testate d’interesse.

  • Redazione dei comunicati stampa: Chi, cosa, quando e perché nei modi e nei tempi giusti

  • Realizzazione press-kit: Raccolta di materiale informativo per la stampa(comunicati, articoli, loghi, foto etc.)

  • Diffusione delle informazioni: Invio di comunicati e materiali per la stampa tramite la piattaforma di gestione contatti

  • Uffici stampa on-line: Ricerca, selezione, contatto e invio dei comunicati stampa alle testate on-line e ai siti internet di interesse strategico

  • Recall giornalisti: Contatto personale con giornalisti e redazioni per garantire la massima attenzione nel trattamento e nella diffusione delle notizie

  • Conferenza Stampa: Presentazione ufficiale alla stampa delle notizie aziendali che devono essere “battute” dai media. Segreteria organizzativa, gestione degli accrediti, accoglienza, moderazione.

Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni