Facebook

Twitter

Lun04192021

Last updateVen, 02 Apr 2021 4pm

Fondazione Terzo Pilastro - Bando dello sportello della solidarietà

Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo esercita nei settori della Sanità, della Ricerca s...

Ministero dello sviluppo economico Misure per l’autoimprenditorialità Nuove imprese a tasso zero Soggetto gestore Invitalia

Nuove Imprese a Tasso Zero: migliorate le condizioni e i requisiti per i finanziamenti a tasso zero ...

La Fondazione CON IL SUD Bando Mobilità Sostenibile al SUD

La Fondazione CON IL SUD promuove il primo Bando per la mobilità sostenibile al Sud. A disposizione ...

Fondazione con il Sud “CON I BAMBINI IMPRESA SOCIALE” Bando per le comunità educanti 2020

Con il presente bando ‘Con i Bambini’ si propone, quindi, di identificare, riconoscere eCon il prese...

Fondazione Grimaldi Onlus Progetti per il Sociale

La Fondazione Grimaldi e i Progetti per il SocialeLa Fondazione Grimaldi e i Progetti per il Sociale...

MISE Ministero dello Sviluppo Economico Soggetto gestore IVITALIA Rilancio aree di crisi industriale (Legge 181/89)

L’intervento di cui alla legge 15 maggio 1989, n. 181 è finalizzatoal rilancio delle attività indust...

MIBAC Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Creatività Contemporanea - Avviso Creative Living Lab

CREATIVE LIVING LAB: AL VIA LA 3. EDIZIONE Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il ...

Agenzia per la Coesione Territoriale Contrasto alla povertà Educativa Delle Regioni del Mezzogiorno

L’Avviso è finalizzato all’avvio di una procedura selettiva per la concessione di contributi destinati allaL’Avviso è finalizzato all’avvio di una procedura selettiva per la concessione di contributi destinati allarealizzazione di progetti inerenti interventi socio-educativi strutturati per il contrasto alla povertà̀educativa, di durata significativa per l’ottenimento di risultati per i destinatari e da attuare in luoghicircoscritti delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Siciliacaratterizzati da disagio socio-economico e difficoltà nell’accesso, adeguata fruizione o permanenza inpercorsi educativi di minori per motivi di contesto sociale, familiare e fragilità̀ individuale.L’Avviso è rivolto ad enti del terzo settore che abbiano capacità in tale ambito di intervento sociale esiano radicati nella comunità̀ di riferimento in cui gli interventi si realizzano.

Dipartimento della Protezione Civile - Contributi per le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile

Il dipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri a maggiodipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri a maggio2020 ha definito i criteri per la concessione di contributi alle organizzazioni di volontariatodi Protezione civile a livello nazionale, regionale e locale per il triennio 2019-2021. Icontributi sono finalizzati al miglioramento e rinnovamento delle attrezzature, allaformazione degli operatori e alla sensibilizzazione e informazione dei cittadini
Allegati:
Scarica questo file (n_52_fa_protz.civile_na_20.pdf)n_52_fa_protz.civile_na_20.pdf[ ]391 kB

Commissione Europea - Agenzia Esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) - Agenzie nazionali (Agenzia Nazionale Giovani; Indire, INAPP in Italia) ERASMUS+ - CALL 2020

ll programma Erasmus+ è dedicata al settore dell’educazione, dei giovani e dello sport. In risposta al forte impatto che la pandemia Covid 19 ha avuto su questi settori, la Commissione ha stanziato ulteriori 200 milioni di Euro per sostenere progetti volti a migliorare la didattica, l’apprendimento e la valutazione digitale nelle scuole, nell’istruzione superiore e nella formazione professionale. Sostiene scuole, organizzazioni giovanili e istituti di educazione per adulti per lo sviluppo delle competenze e della creatività e il rafforzamento dell’inclusione sociale attraverso le arti. Con questo bando si intendono sostenere interventi di miglioramento della didattica, dell’apprendimento e della valutazione digitale nelle scuole e lo sviluppo di competenze e inclusione sociale attraverso le arti come risposta alle conseguenze che la pandemia ha avuto sul settore dell’istruzione e della gioventù.

CON I BAMBINI COMINCIO DA ZERO Prima Infanzia 2020 Accessibilità, Potenziamento ed Integrazione dei Servizi 0-6

“Comincio da zero” è il nuovo bando di Con i Bambini promosso nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile per incrementare l’offerta di servizi educativi e di cura per la prima infanzia, con particolare riferimento alla fascia 0-3 anni, nei territori in cui si registra una maggiore necessità.“Comincio da zero” è il nuovo bando di Con i Bambini promosso nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile per incrementare l’offerta di servizi educativi e di cura per la prima infanzia, con particolare riferimento alla fascia 0-3 anni, nei territori in cui si registra una maggiore necessità.Giunto alla seconda edizione, il bando per la prima infanzia si rivolge a partenariati promossi dal mondo del Terzo settore. Le partnership devono essere composte da almeno tre organizzazioni: due enti non profit, di cui uno con il ruolo di “soggetto responsabile”, e almeno un altro ente, che potrà appartenere anche al mondo della scuola, delle istituzioni, dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale, dell’università, della ricerca e al mondo delle imprese.Le proposte presentate dovranno prevedere interventi volti a incrementare e qualificare le possibilità di accesso e fruibilità dei servizi di cura ed educazione dei bambini nella fascia di età 0-6 anni e delle loro famiglie, in particolare quelle più fragili. I progetti potranno avere una dimensione regionale (con un plafond complessivo dedicato pari a 22 milioni di euro) oppure interregionale (con un plafond complessivo pari a 8 milioni di euro), prevedendo in questo caso interventi al Nord, al Centro e al Sud. Complessivamente, sono a disposizione 30 milioni di euro.I progetti devono essere presentati esclusivamente on line, attraverso la piattaforma Chàiros entro il 4 dicembre 2020. Le proposte valutate positivamente saranno sottoposte ad un’ulteriore fase di progettazione esecutiva in collaborazione con gli uffici di Con i Bambini, al termine della quale si procederà all’eventuale assegnazione del contributo.

Regione Campania - Por Fesr Asse VI - Avviso pubblico "Sostegno alla fruizione integrata delle risorse culturali e naturali e alla promozione delle destinazioni turistiche"

Con decreto dirigenziale n. 386 dell'11 settembre 2020, pubblicato sul BURC n. 176 del 14 settembre 2020, la Direzione Generale per le politiche culturali e il turismo ha emanato un avviso in attuazione dell’azione 6.8.3 “Sostegno alla fruizione integrata delle risorse culturali e naturali e alla promozione delle destinazioni turistiche” del POR FESR Campania 2014-2020, Asse VI “Tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale”, che prevede la concessione di un finanziamento in favore delle Micro, Piccole o Medie Imprese (MPMI) che svolgono attività di agenzie di viaggio, di tour operator e altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio, per interventi di marketing finalizzati al miglioramento della conoscenza ed alla promozione dei prodotti turistici regionali, nonché azioni di comunicazione in particolare legate ai beni oggetto d'intervento finalizzate al rafforzamento della reputazione turistica della Regione. Le domande di agevolazione e la relativa documentazione devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica tramite la piattaforma dell’Agenzia Regionale Campania Turismo, raggiungibile al link https://gare.agenziacampaniaturismo.it a decorrere dalle ore 12:00 del 15 settembre 2020 e fino alle ore 12:00 del 30 ottobre 2020.

Ministero della Giustizia - Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità - PROGETTO: UNA RETE PER L’INCLUSIONE

Il bando prevede la realizzazione di attività inerenti al progetto “Una rete per l’inclusione”, approvato nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Legalità” 2014-2020. L’Aggiudicatario dovrà assicurare la progettazione e l’attivazione di azioni integrate per la sperimentazione di percorsi di inserimento socio-lavorativo a favore di almeno 200 minori e giovani adulti italiani e stranieri, maschi e femmine, in età compresa tra i 16 e i 24 anni (sino al compimento del venticinquesimo anno di età), sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria minorile, in carico ai Servizi Minorili della Giustizia situati nelle regioni Calabria, Campania, Sicilia, Puglia e Basilicata dipendenti rispettivamente dai Centri per la Giustizia Minorile di Catanzaro, Napoli, Palermo e Bari. La scadenza per la presentazione delle proposte è fissata per le ore 12 del 12-10-2020.

Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Napoli - BANDO per l’erogazione di voucher alle imprese della provincia di Napoli Punto Impresa Digitale PID ANNO 2020

La Camera di Commercio di Napoli, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, a seguito del decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 12 marzo 2020 che ha approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese (da ora in avanti MPMI), di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo. Le istanze di ammissione al voucher potranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica attraverso lo sportello on-line “Contributi alle imprese” all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere, a partire dalle ore 08,00 del 15 settembre fino alle ore 20,00 fino al 15 dicembre 2020.

Finanza agevolata

2

In-formazione

3

Formazione

4

Consulenza »

1 web
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni