Facebook

Twitter

Lun08102020

Last updateMar, 04 Ago 2020 9am

MISE: Nuovo Bando Macchinari Innovativi 2020

Il nuovo bando Macchinari innovativi sostiene la realizzazione, nei territori delle regioni Basilica...

Presidenza del Consiglio dei Ministri: Bando Sport e Periferie

Il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il fine di potenz...

Comune di Napoli: Avviso Pubblico i Quartieri dell’Innovazione

I Quartieri dell’Innovazione è un programma che si sviluppa attraverso due avvisi, rispettivamente r...

Agenzia Esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura: Sostegno alle riforme delle politiche – European Youth Together

Il programma Erasmus + è dedicato agli ambiti dell’istruzione, della formazione e della gioventù e, ...

Fondazione con il Sud: Bando Sport L’importante è partecipare

La Fondazione CON IL SUD propone, nell’ambito dei propri interventi “innovativi”, una iniziativa fin...

Unione Europea: Programma REC per il rafforzamento della capacity building nel settore dei diritti del minore

Il Programma di lavoro annuale (Annual Work Programme – AWP) per il 2020 del Programma Diritti, Ugua...

Fondazione Banco Napoli: Progetti territoriali di sviluppo del welfare di comunità

A seguito dell’approvazione del Documento Programmatico Pluriennale 2020-22 e della strategia di int...

“A braccia aperte”: iniziativa a favore degli orfani di vittime di crimini domestici e femminicidio

Con l’iniziativa “A braccia aperte”, l’impresa sociale Con i Bambini promuove la realizzazione di in...

Resto al Sud: Nuovo bando per progetti imprenditoriali nelle regioni del Sud d’Italia

La nuova misura di Resto al Sud consente di coprire il 100% delle spese per nuovi progetti imprenditoriali nelle regioni del Mezzogiorno e Centro Italia, ovvero delle zone colpite dagli eventi sismici degli anni 2016 e 2017. Lo scopo è rafforzare l’azione di sostegno e di stimolo all’imprenditoria meridionale e sostenere il superamento della situazione di emergenza delle aree colpite dal sisma attraverso la ripresa economica, al fine di recuperare condizioni di normalità e sviluppo. Il Decreto Rilancio (D.L. 19 maggio 2020, n.34), convertito con modificazioni dalla Legge 17 luglio 2020, n.77 contiene diverse novità in merito ai beneficiari che possono presentare la domanda e al contributo finanziario ottenibile. Le domande possono essere presentate a sportello.
Allegati:
Scarica questo file (n_42_fa_resto al sud_na_20.pdf)n_42_fa_resto al sud_na_20.pdf[ ]379 kB

Social Film production con il Sud: Avviso per la produzione di opere audiovisive e attività di valorizzazione del terzo settore

Dopo il successo della prima edizione, ritorna “Social Film Production Con il Sud” il bando che fa incontrare il mondo del Cinema – imprese cinematografiche italiane o internazionali – con il Terzo settore – organizzazioni non profit meridionali – per raccontare il Sud Italia attraverso i suoi fenomeni sociali. L’iniziativa è promossa da Fondazione CON IL SUD e Fondazione Apulia Film Commission che mettono a disposizione complessivamente 400 mila euro per produrre 10 opere in altrettante categorie tematiche: “Ambiente”, “Cultura”, “Legalità”, “Territorio”, “Diritti”, “Nuove generazioni”, “Il pensiero femminile”, “Cittadinanza attiva”, “Oltre i luoghi comuni” e “Emergenza Covid”. La scadenza del bando è fissata per il 30 settembre 2020.

Contributi Terzo Settore per progetti di rilevanza nazionale: AVVISO N. 2/2020

Con atto di indirizzo del Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, adottato con D.M. n. 44 del 12 Marzo 2020 sono stati individuati gli obiettivi generali, le aree prioritarie di intervento e le linee di attività finanziabili attraverso il fondo di cui all’art. 72 del d.lgs 117/2017 e s.m.i. , per l’annualità 2020, a valere sulle risorse determinate per l’esercizio finanziario 2020 e destinate ad iniziative e progetti di rilevanza nazionale, pari a complessivi € 12.630.000,00. Il presente Avviso sulla base degli obiettivi generali, delle aree prioritarie di intervento e delle linee di attività contenute nell’atto di indirizzo, disciplina i criteri di selezione e di valutazione, le modalità di assegnazione ed erogazione del finanziamento, le procedure di avvio, l’attuazione e la rendicontazione degli interventi finanziati. La documentazione redatta secondo le indicazioni contenute nell'Avviso 2/2020 dovrà pervenire, entro e non oltre le ore 15 dell'1 settembre 2020.

Con i bambini Impresa Sociale: Bando “Un domani possibile”

Si chiama “Un domani possibile” l’ottavo bando di Con i Bambini, per favorire l’inclusione e l’autonomia dei minori e dei giovani migranti arrivati soli nel nostro Paese. Il bando è realizzato in collaborazione con “Never Alone – Per un domani possibile”, iniziativa nata nell’ambito del programma europeo “EPIM – European Programme for Integration and Migration” e promossa da Fondazione Cariplo, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CON IL SUD, Fondazione CRT, Fondazione CRC, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Peppino Vismara, ed è in continuità con i bandi precedenti realizzati nel quadro di tale iniziativa.Si chiama “Un domani possibile” l’ottavo bando di Con i Bambini, per favorire l’inclusione e l’autonomia dei minori e dei giovani migranti arrivati soli nel nostro Paese. Il bando è realizzato in collaborazione con “Never Alone – Per un domani possibile”, iniziativa nata nell’ambito del programma europeo “EPIM – European Programme for Integration and Migration” e promossa da Fondazione Cariplo, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CON IL SUD, Fondazione CRT, Fondazione CRC, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Fondazione Peppino Vismara, ed è in continuità con i bandi precedenti realizzati nel quadro di tale iniziativa.Con il presente bando, Con i Bambini intende sostenere interventi, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che contribuiscano a offrire opportunità educative e di inclusione alle e ai giovani migranti, di età compresa tra i 17 ed i 21 anni, che hanno fatto ingresso in Italia da minorenni e da soli, fornendo loro un percorso di inserimento lavorativo di medio-lungo periodo, soluzioni abitative adeguate e l’integrazione in reti e relazioni sociali solide.I progetti devono essere presentati esclusivamente on line, tramite la piattaforma Chàiros raggiungibile tramite il sito internet www.conibambini.org, entro, e non oltre, le ore 13:00 del 09 ottobre 2020.Le proposte valutate positivamente saranno sottoposte ad un’ulteriore fase di progettazione esecutiva in collaborazione con gli uffici di Con i Bambini, al termine della quale si procederà all’eventuale assegnazione del contributo.

Regione Campania: Avviso “Sviluppo occupazionale e produttivo in aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive

L'Avviso, gestito da Sviluppo Campania S.p.A, relativo allo Strumento Finanziario Negoziale – SFIN – ha l’obiettivo di agevolare programmi di investimento volti ad accrescere la competitività delle imprese operanti nei seguenti settori strategici: Aerospazio, Automotive e Cantieristica, Agroalimentare, Abbigliamento e Moda, Biotecnologie e ICT, Energia e Ambiente, Turismo.L'Avviso, gestito da Sviluppo Campania S.p.A, relativo allo Strumento Finanziario Negoziale – SFIN – ha l’obiettivo di agevolare programmi di investimento volti ad accrescere la competitività delle imprese operanti nei seguenti settori strategici: Aerospazio, Automotive e Cantieristica, Agroalimentare, Abbigliamento e Moda, Biotecnologie e ICT, Energia e Ambiente, Turismo.Lo SFIN è composto da un contributo a fondo perduto, un Finanziamento Agevolato, un Finanziamento bancario e una garanzia pubblica concessa su prestiti finalizzati all’attivo circolante.  Le domande ed i relativi allegati possono essere inviate a partire dalle ore 12:00 del giorno 05.08.2020 attraverso il sito web dedicato.

Avviso “EduCare”: finanziamento progetti di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza

Al fine di incentivare la ripresa delle attività educative, ludiche e ricreative dei bambini e dei ragazzi, fortemente penalizzate dall’emergenza sanitaria da COVID-19 durante le prime fasi, il Dipartimento per le politiche della famiglia ha pubblicato l’Avviso “EduCare”: un avviso pubblico per promuovere l’attuazione di interventi progettuali, anche sperimentali e innovativi, di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e dell’adolescenza. I progetti ammessi a finanziamento dovranno avere una durata di 6 mesi. La scadenza dei termini di presentazione delle proposte progettuali è fissata al 31 dicembre 2020.

MISE: Nuovo Bando Macchinari Innovativi 2020

Il nuovo bando Macchinari innovativi sostiene la realizzazione, nei territori delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, di programmi di investimento diretti a consentire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa ovvero a favorire la transizione del settore manifatturiero verso il paradigma dell’economia circolare. La misura sostiene gli investimenti innovativi che, attraverso la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa mediante l’utilizzo delle tecnologie abilitanti afferenti il piano Impresa 4.0 e/o la transizione dell’impresa verso il paradigma dell’economia circolare, siano in grado di aumentare il livello di efficienza e di flessibilità dell’impresa nello svolgimento dell’attività economica, mediante l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature strettamente funzionali alla realizzazione dei programmi di investimento, nonché programmi informatici e licenze correlati all’utilizzo dei predetti beni materiali. L’intervento agevolativo è stato definito nell’ambito del Programma operativo nazionale “Imprese e competitività” 2014-2020 FESR per cui permette di attivare risorse comunitarie già stanziate. La dotazione finanziaria complessiva dello strumento, pari complessivamente a euro 265.000.000, sarà messa a disposizione delle imprese attraverso l’apertura di due distinti sportelli agevolativi, che verranno aperti a distanza di non meno di 6 mesi l’uno dall’altro. Con successivi provvedimenti del Ministero verranno rese note le modalità operative e i termini per la presentazione delle domande.

Finanza agevolata

2

In-formazione

3

Formazione

4

Consulenza »

1 web
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni