Facebook

Twitter

Lun04192021

Last updateVen, 02 Apr 2021 4pm

Fondazione Terzo Pilastro - Bando dello sportello della solidarietà

Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo esercita nei settori della Sanità, della Ricerca s...

Ministero dello sviluppo economico Misure per l’autoimprenditorialità Nuove imprese a tasso zero Soggetto gestore Invitalia

Nuove Imprese a Tasso Zero: migliorate le condizioni e i requisiti per i finanziamenti a tasso zero ...

La Fondazione CON IL SUD Bando Mobilità Sostenibile al SUD

La Fondazione CON IL SUD promuove il primo Bando per la mobilità sostenibile al Sud. A disposizione ...

Fondazione con il Sud “CON I BAMBINI IMPRESA SOCIALE” Bando per le comunità educanti 2020

Con il presente bando ‘Con i Bambini’ si propone, quindi, di identificare, riconoscere eCon il prese...

Fondazione Grimaldi Onlus Progetti per il Sociale

La Fondazione Grimaldi e i Progetti per il SocialeLa Fondazione Grimaldi e i Progetti per il Sociale...

MISE Ministero dello Sviluppo Economico Soggetto gestore IVITALIA Rilancio aree di crisi industriale (Legge 181/89)

L’intervento di cui alla legge 15 maggio 1989, n. 181 è finalizzatoal rilancio delle attività indust...

MIBAC Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Generale Creatività Contemporanea - Avviso Creative Living Lab

CREATIVE LIVING LAB: AL VIA LA 3. EDIZIONE Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il ...

Regione Campania: Contributi a sostegno dei musei e delle raccolte museali di ente locale e di interesse locale

Con l’approvazione del D.D.  n° 5 del 17/02/2020, rubricato “Avviso Pubblico per l'accesso ai contributi a sostegno dei Musei e delle Raccolte museali di Ente Locale e d'interesse Locale - Esercizio Finanziario 2020”, La Regione Campania ha avviato la procedura pubblica di sostegno finanziario alle iniziative proposte dai Musei e dalle Raccolte museali di Ente Locale e d'interesse Locale operanti sul territorio della Regione Campania, di cui alla Legge Regionale n° 12/2005.Con l’approvazione del D.D.  n° 5 del 17/02/2020, rubricato “Avviso Pubblico per l'accesso ai contributi a sostegno dei Musei e delle Raccolte museali di Ente Locale e d'interesse Locale - Esercizio Finanziario 2020”, La Regione Campania ha avviato la procedura pubblica di sostegno finanziario alle iniziative proposte dai Musei e dalle Raccolte museali di Ente Locale e d'interesse Locale operanti sul territorio della Regione Campania, di cui alla Legge Regionale n° 12/2005.Saranno ammessi a contributo gli interventi proposti dai musei secondo le finalità, i requisiti e le modalità di partecipazione alla procedura prevista dall’Avviso. La scadenza per la presentazione delle proposte è il 18 marzo 2020.
Allegati:
Scarica questo file (n_12_fa_musei_r.c._na_20.pdf)n_12_fa_musei_r.c._na_20.pdf[ ]408 kB

Regione Campania: Contributi a favore di titolari di biblioteche pubbliche e private

Con l’approvazione del D.D. n° 6 del 17/02/2020, rubricato “Avviso Pubblico per l'accesso ai contributi a sostegno delle Biblioteche di Ente Locale e di interesse locale. Esercizio finanziario 2020”, la Regione Campania ha avviato il procedimento pubblico di assegnazione contributi in favore delle biblioteche operanti sul territorio della Regione Campania, per la realizzazione di iniziative di tutela, catalogazione e digitalizzazione del patrimonio bibliografico antico, ai sensi delle LL. RR. 49/74 e 4/83 e del D.Lgs. 42/04.Con l’approvazione del D.D. n° 6 del 17/02/2020, rubricato “Avviso Pubblico per l'accesso ai contributi a sostegno delle Biblioteche di Ente Locale e di interesse locale. Esercizio finanziario 2020”, la Regione Campania ha avviato il procedimento pubblico di assegnazione contributi in favore delle biblioteche operanti sul territorio della Regione Campania, per la realizzazione di iniziative di tutela, catalogazione e digitalizzazione del patrimonio bibliografico antico, ai sensi delle LL. RR. 49/74 e 4/83 e del D.Lgs. 42/04.Saranno ammessi a contributo gli interventi proposti dalle biblioteche secondo le finalità, i requisiti e le modalità di partecipazione alla procedura prevista dall’Avviso. La scadenza per la presentazione delle proposte è il 18 marzo 2020.

Fondazione con il Sud: Bando Socio Sanitario

La Fondazione CON IL SUD mette a disposizione 4,5 milioni di euro per l’accesso alle cure di persone in condizione di povertà sanitaria e per sperimentare cure contro le “new addictions” (gioco d’azzardo patologico, shopping compulsivo, dipendenza da internet, social network, videogiochi, ecc). Il Bando, rivolto al Terzo settore e agli enti pubblici socio-sanitari del Sud Italia. La scadenza è stata prorogata al 28 agosto 2020.

Bando Cambio Rotta - Impresa Sociale Con i Bambini

L’Impresa Sociale Con I Bambini promuove su tutto il territorio nazionale il Bando Cambio Rotta al fine di sostenere interventi socio-educativi rivolti a minori tra i 10 e 17 anni di età segnalati dall’Autorità giudiziaria minorile e già in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) o ai servizi sociali territoriali, in particolare per reati di gruppo, oppure in uscita da procedimenti penali o amministrativi.L’Impresa Sociale Con I Bambini promuove su tutto il territorio nazionale il Bando Cambio Rotta al fine di sostenere interventi socio-educativi rivolti a minori tra i 10 e 17 anni di età segnalati dall’Autorità giudiziaria minorile e già in carico agli Uffici di servizio sociale per i minorenni (USSM) o ai servizi sociali territoriali, in particolare per reati di gruppo, oppure in uscita da procedimenti penali o amministrativi.Possono partecipare al bando gli enti del terzo settore, gli enti pubblici, le scuole, le università e i centri di ricerca, gli enti di formazione e le imprese.Il contributo è variabile a seconda che si tratti di progetti regionali o interregionali. Nel primo caso il contributo varia tra 250 mila ed 1 milione di euro e nel secondo caso tra 1 milione e 1,5 milioni di euro.La scadenza è stata prorogata 29 maggio 2020. Le proposte valutate positivamente saranno sottoposte ad un’ulteriore fase di progettazione esecutiva in collaborazione con gli uffici di Con i Bambini, al termine della quale si procederà all’eventuale assegnazione del contributo.

Fondimpresa: Finanziamenti per Interventi di Formazione per la crescita professionale e l’occupabilità dei lavoratori

Con l’Avviso 3/2019, Fondimpresa finanzia Interventi sperimentali relativi al sistema delle Politiche Attive del Lavoro per la realizzazione di Piani formativi finalizzati all’acquisizione di abilità e competenze che favoriscano la crescita professionale e l’occupabilità dei lavoratori.

Ogni piano formativo deve essere riconducibile esclusivamente ad uno dei seguenti ambiti di intervento:
1. Formazione orientativa e/o volta alla qualificazione/riqualificazione dei lavoratori e/o all’aggiornamento delle competenze, finalizzata al reimpiego o a un più proficuo utilizzo dei lavoratori, anche in cassa integrazione straordinaria, di imprese che presentino tensioni occupazionali o criticità accertate relativamente ai volumi di produzione, tali da compromettere la tenuta occupazionale dell’impresa.

2. Formazione finalizzata alla qualificazione/riqualificazione e/o all’aggiornamento delle competenze, beneficiata da aziende che in risposta al fabbisogno di figure professionali difficilmente reperibili, procedano a formare disoccupati e/o inoccupati ai fini di una successiva assunzione.


Le domande di finanziamento dovranno pervenire, a pena di inampamissibilità a rtire dalle ore 9.00 del 24 febbraio 2020 fino ad esaurimento risorse e comunque non oltre le ore 13.00 del 31 dicembre 2020.

Fondimpresa: Finanziamenti per Interventi di Formazione aziendali o interaziendali per PMI aderenti di minori dimensioni

Con l'Avviso 2/2019 Fondimpresa ha stanziato 20 milioni di euro per la realizzazione di piani formativi aziendali o interaziendali rivolti ai lavoratori delle PMI aderenti di minori dimensioni.

L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 17 gennaio 2020; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 17 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 del 20 aprile 2020.

Il contributo aggiuntivo è concesso ai piani presentati sul "Conto Formazione" per un importo compreso tra 1.500,00 e 10.000,00 euro per azienda, nel rispetto dell’intensità massima consentita in base al regime di aiuti applicato e sulla base del maturando iniziale dell’anno in corso su tutte le matricole del Conto Formazione aziendale; in caso di piano interaziendale tali soglie valgono per singola impresa partecipante, secondo le modalità e le condizioni previste dall'Avviso.

Il finanziamento massimo ammissibile, risultante dalla somma del contributo aggiuntivo nei limiti dell’intensità massima prevista per azienda beneficiaria e la totalità delle risorse accantonate sul Conto Formazione, non può superare l’importo complessivo di 40.000 (quarantamila) euro.

Garanzia IN: Assunzione e Formazione e Autoimprenditorialità per Soggetti Disabili L.68/99

La Regione Campania ha approvato, con Decreto Dirigenziale n. 1 del 7 gennaio 2020 (pubblicato sul BURC n. 2 del 07/01/2020) e successiva rettifica (pubblicata sul BURC n.3 del 13/01/2020),  Avvisi per misure di politica attiva, denominate “Garanzia IN” (INserimento, INclusione, INtegrazione), per il lavoro a favore dei soggetti disabili iscritti alle liste di cui alla L. 68/99.

Assunzione e formazione
Tramite questa Misura, si intende sostenere e favorire l’inserimento lavorativo dei soggetti iscritti alle liste di cui alla L. 68/99, finanziando interventi per l’acquisizione di competenze specialistiche successive all’assunzione che ne completino i profili professionali, colmando gli eventuali gap formativi legati alle mansioni da svolgere ed ai fabbisogni aziendali.

Tirocini
L'avviso è destinato a promuovere l'inserimento nel mondo del lavoro di disoccupati e/o inoccupati iscritti nelle liste di cui L.68/99ed agevolarne le scelte professionali mediante una formazione on the job attraverso lo strumento del Tirocinio.


Autoimprenditorialità

L’Avviso si propone di favorire e stimolare la progettazione e la realizzazione di attività imprenditoriali sia individuali che cooperative per migliorare l’accesso all’occupazione dei soggetti iscritti alle liste di cui alla L. 68/99.

Per maggiori informazioni scarica le nostre InfoNews.

Finanza agevolata

2

In-formazione

3

Formazione

4

Consulenza »

1 web
Questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si accetta il loro uso. Maggiori Informazioni